Palermo: rincaro dei servizi in arrivo, ma il Comune smentisce :ilSicilia.it
Palermo

Nuovi rincari

Palermo: rincaro dei servizi in arrivo, ma il Comune smentisce

2 Gennaio 2020

Nuovo anno e nuovi aumenti a Palermo.

Fra i settori più colpiti, gli impianti sportivi, i siti culturali, gli spazi espositivi, il settore ortofrutticolo e la pesca, nonché i servizi funebri e cimiteriali.

Il rincaro dei servizi comunali, approvato nell’ultima delibera di dicembre, servirà per abbattere e rimediare agli sforamenti degli enti locali, facendo lievitare i costi con un aumento intorno al 80% circa. Dalla falce fiscale saranno esclusi i servizi educativi, come asili nido e refezione scolastica.

La necessità nasce a seguito del decreto legge firmato i giorni scorsi dal governo, il quale imponeva la messa in riga dei Comuni che non riescono a desumere un utile pari almeno al 50% delle somme investite, in modo da poter garantire i servizi.

Ma questo rincaro porterà anche ad un miglioramento dei servizi? Le lunghe attese per i servizi funebri si abbrevieranno? I fondali della piscina comunale luridi verranno ripuliti? Lo scopriremo tra qualche mese.

“Nessun aumento tariffe” la smentita del Comune

Il Comune di Palermo smentisce con una nota in merito nel quale dichiara che “nessuna delibera è stata approvata dalla Giunta comunale nell’ultima seduta del 2019, come si può evincere dall’elenco della delibere pubblicate sul sito istituzionale”.

 

Tag:

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona