Palermo-Sciacca: arrivano gli "scout speed", gli autovelox invisibili | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

Attenzione alle multe

Palermo-Sciacca: arrivano gli “scout speed”, gli autovelox invisibili | VIDEO

28 Marzo 2018

Dal 4 aprile ci saranno gli “scout speed” sulla strada statale 624 Palermo-Sciacca per contrastare gli eccessi di velocità ed evitare incidenti. Inizialmente saranno installati nel tratto tra gli svincoli di Piana degli Albanesi e San Cipirello.

Il nuovo provvedimento è stato disposto con decreto prefettizio e recepito dal comune di San Giuseppe Jato“Le limitazioni – scrivono i vigili urbani nel calendario con cui vengono programmati controlli fino a fine maggio – non sono frutto di una ingiustificata severità, ma dettate dai reali pericoli che la mobilità e la velocità nascondono. La responsabilità è individuale, non della collettività”.

Ma cosa sarebbe questo “scout speed”?  Si tratta di un autovelox “invisibile“, nel senso che non sono previsti obblighi di segnalazione preventiva nei confronti degli automobilisti, che pertanto non troveranno alcun cartello di segnalazione ai margini della strada, con cui li si avverte della possibilità di controllo elettronico della velocità. Lo scout speed è l’ultimo ritrovato in campo di autovelox che viene nascosto dentro un’auto della polizia in movimento, e quindi del tutto invisibili e imprevedibili.

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“C’è un Uomo Solo al Comando”

Atteso quanto diceva il buon Bracardi quando asseriva che “l’uomo è una bestia”, nella sua bestialità questi sbaglia sempre allo stesso modo, pertanto, la memoria non deve essere soltanto rancorosa, ma deve servire per capire e andare avanti per non commettere gli stessi errori. Il perdono è un'altra cosa.