Palermo, Settimana delle Culture: allo Spasimo il flamenco che sostiene le donne vittime di violenza :ilSicilia.it
Palermo

mercoledì 16 maggio 2018 ore 21

Palermo, Settimana delle Culture: allo Spasimo il flamenco che sostiene le donne vittime di violenza

di
12 Maggio 2018

Nell’ambito della VII Settimana delle Culture 2018 si terrà lo spettacolo di flamencoEncuentro”, presso la Chiesa di Santa Maria dello SpasimoPalermo.

Il flamenco prende vita dalla magica mescolanza fra il ricco folclore andaluso e le tradizioni culturali e musicali dei diversi popoli che si sono stanziati in questa regione che si affaccia sul Mediterraneo. L’universalità dei temi, la capacità espressiva e narrativa gli hanno permesso di varcare i propri confini geografici e di raggiungere i luoghi più lontani fino ad essere oggi considerato Patrimonio dell’Umanità.

encuentroLo spettacolo è frutto dell’incontro tra musica, canto e danza, forza vibrante del flamenco, legate da azioni sceniche e azioni performative. Una contaminazione dai connotati introspettivi e artistico-drammatici, una messa in scena che parla, raccontandosi attraverso sguardi, gesti, movimenti individuali e corali. Il contenuto emotivo sostenuto dalla musica di chitarre e percussioni, il canto vibrante di antiche melodie gitane in un continuo alternarsi di palos della tradizione flamenca porteranno ad immergersi in un insieme di sentimenti che denudano l’anima per far emergere l’intimità delle emozioni.

Ci saranno, nella splendida cornice dello Spasimo, la compagnia Duende Sur con Alejandra Bertolino Garcia al canto, Antonio Livoti alla chitarra flamenca, Salvo Compagno alle percussioni e la Compagnia Ziryab con Marcello Savona alla chitarra e canto e Armando Fiore al cajon che accompagnaranno le coreografie di Rosalyn Mazzola e Arianna Oddo.

Compagnia di danza flamenca Alameda e Contilde con: Rosalyn Mazzola, Arianna Oddo, Floriana Patti, Monica Sanclemente, Enrica Solazzo, Viviana Spanò, Silvana Travali e Federica Vannini.

Lo spettacolo Encuentro sostiene le donne vittime di violenza, parte del ricavato andrà a favore del Centro Antiviolenza dell’ Ass. Le Onde Onlus di Palermo. Biglietto 4 €

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Merchandising: Fenomeno planetario, dove acquistare

Il mio primo acquisto di un articolo legato ad una serie tv o ad una saga cinematografica è avvenuto due decenni fa quando, trovandomi a Bologna a passare il capodanno da amici, andai a visitare un negozio del quale avevo sentito parlare tra gli appassionati di fantascienza.

Wanted

di Ludovico Gippetto

Nudité: una mostra fotografica che custodisce memorie altre

Si inaugura a Ragusa la mostra fotografica "Nudité - Il Giardino di Afrodite" a cura di Giuseppe Nuccio Iacono. La collettiva nasce dal lavoro del 1° Seminario della fotografia di Nudo nell’ottobre del 2019, in collaborazione con il Festival europeo del Nudo di Arles (Francia).

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Aldo Rizzo: una risorsa sprecata

Nei giorni scorsi abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa di Aldo Rizzo conosciuto e apprezzato prima come magistrato e poi come politico e amministratore pubblico.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin