Palermo-Sicula Leonzio oggi alle 17.30. Test a Boccadifalco | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

Test interessante per i rosanero ed il ritorno di Bollino ....

Palermo-Sicula Leonzio oggi alle 17.30. Test a Boccadifalco

18 Agosto 2018

Palermo-Sicula Leonzio

Questo pomeriggio al “Tenente Onorato” di Boccadifalco il Palermo sosterrà un test amichevole con la Sicula Leonzio, formazione che milita nel campionato di Serie C: calcio d’inizio alle ore 17.30.

Al termine del test l’allenatore Bruno Tedino parlerà in conferenza stampa

Per i rosanero un modo per verificare i progressi e gli automatisti il giorno dopo che si è chiuso il calciomercato e con con alcuni giocatori importanti rimasti in maglia rosanero come Rispoli, Rajkovic, e Nestorovski che se solo avessimo un allenatore che gioca per vincere piuttosto che non con l’unica preoccupazione di non prendere gol potrebbero essere alcuni dei fuoriclasse che porterebbero in alto il Palermo e sopratutto alla vittoria .

Quest’anno speriamo si punti definitivamente su Muravski a centrocampo con Fiordilino ed ai loro lati a fare da cursori per spingere sempre in avanti i rosanero con a destra Rispoli ed a sinistra Aleesami con il rammarico di avere perso Rolando un giocatore importante e molto dotato che sulla fascia sinistra avrebbe potuto fare benissimo.

In difesa abbiamo sovrabbondanza di giocatori bravi ma con Sziminsky a destra , Rajkovic, al centro ed Accardi o Bellusci a sinistra  abbiamo una difesa già da serie A.

A giostrare in area avversaria Nestorovski e poco fuori dell’area Embalo e Falletti ad innescare a ripetizione “Nesto” e provare a concludere in porta loro stessi con scambi veloci fra di loro tre o tagli dal centrocampo o direttamente dalla difesa oppure Falletti dietro Puscas e Nestorovski.

Serve solo tornare al 3-4-3 o 3-4-2-1 o 3-4-1-2 ed il gioco senza stravolgere le caratteristiche dei singoli giocatori e trovare una soluzione al fatto che tornato lui purtroppo ancora tanti infortuni che sono la caratteristica del nostro allenatore (l’anno scorso tutta la squadra o quasi ) che avrà adesso la possibilità di smentire tutti e far giocare la squadra votata alla vittoria e portare subito in alto i rosanero fino alla fine del campionato … da parte nostra nessuna preclusione e tiferemo assolutamente per il Palermo e quindi anche per lui …. ora tocca al campo e lui dimostrarci che può e sa essere un allenatore vincente …e per questo ad ogni vittoria per lui sono pronti solo 10 e lode .

Ed aspettiamo anche Lo Faso che quest’anno con il dovuto impegno ma sopratutto con i dovuti assit così come per Nestorovski, Embalo, Puscas e Trajkovski potrà esser determinante con loro in fase offensiva .

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.