Palermo: sparatoria in via Regina Bianca, tre feriti :ilSicilia.it
Palermo

EPISODIO AVVENUTO INTORNO ALLE 13:00

Palermo: sparatoria in via Regina Bianca, tre feriti

16 Settembre 2019

Una sparatoria si è verificata intorno alle 13:00 vicino via Regina Bianca e più precisamente piazza Ingastone a Palermo. Il bilancio parla di tre feriti, ovvero Giuseppe Giordano, di 58 anni, il figlio Gianluca di 27 e una sua coetanea, Maria Debora Naimo.

Sul posto si sono prontamente recate le ambulanze del 118 e i carabinieri, che stanno acquisendo tutti i rilievi del caso. I tre feriti sono stati trasportati all’ospedale Civico. Le loro condizioni non sembrerebbero gravi. La ragazza risulta ferita a un braccio, il ragazzo alla coscia, mentre il padre è stato colpito di striscio sul fianco. Poco dopo è arrivata anche la scientifica che ha ritrovato sei bossoli sulla scena del crimine.

Secondo i primi riscontri i due uomini sarebbero rimasti vittima per una lite che ruota attorno al mondo delle corse clandestine di cavalli e delle scommesse. Ai Danisinni ci sono tantissime stalle dove vengono tenuti i cavalli per le gare.

Gare che si svolgono la mattina all’alba in strade come la circonvallazione, nella vicina via Ernesto Basile o nelle strade della provincia. Un settore molto florido soprattutto da quando è chiuso l’ippodromo di Palermo. I vicini hanno raccontano ai militari di una lite scoppiata ieri sera. Questa mattina la lite è degenerata e una persona armata di pistola ha sparato contro padre e figlio. Un colpo avrebbe raggiunto la donna.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.