Palermo: strada intitolata alla Repubblica di Corea | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

Largo Repubblica di Corea, in fondo a via Lussemburgo

Palermo: strada intitolata alla Repubblica di Corea | VIDEO

di
2 Agosto 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

L’Ambasciatore della Repubblica di Corea, Hee-seog Kwon, insediatosi in Italia da pochi mesi, è in visita ufficiale a Palermo, insieme al Primo segretario dell’Ambasciata. Il diplomatico coreano, accompagnato dal Console Onorario della Repubblica di Corea in Sicilia Antonio Di Fresco, ha incontrato il Prefetto, il Vicepresidente della Regione Siciliana, il Delegato del Rettore dell’Università degli Studi di Palermo alla Internazionalizzazione nella cura dei rapporti con le Istituzioni politiche e diplomatiche internazionali, il Presidente della Camera di Commercio di Palermo ed Enna, il vicepresidente vicario di Sicindustria, il delegato degli industriali all’Internazionalizzazione e l’Amministratore delegato della Gesap.

Durante la visita palermitana, si è svolta oggi, alla presenza dell’assessore Giuseppe Mattina, la cerimonia di intitolazione di una strada di Palermo al Paese asiatico: si tratta del “Largo Repubblica di Corea” che si trova in fondo a via Lussemburgo. Qui è stata scoperta la targa con la nuova denominazione della strada.

“E’ un segno – spiega il console Antonio Di Fresco – che l’amministrazione Comunale ha voluto dare alla Repubblica di Corea a seguito dei rapporti sempre crescenti, che vedono flussi turistici in continuo aumento”.

In giornata, al Teatro Massimo l’ambasciatore incontrerà anche il Sovrintendente, con il quale saranno poste le basi di relazioni future nell’ambito di una più ampia collaborazione culturale. Il diplomatico, quindi, sabato 3 agosto visiterà il Palazzo Reale con la Cappella Palatina e si recherà a Monreale, dove sarà accolto dal vicesindaco della cittadina normanna e visiterà il Duomo e il Chiostro.

 

LEGGI ANCHE:

Palermo, ambasciatore coreano in città: Dedicata strada allo stato asiatico

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin