Palermo: Tentata violenza su una sedicenne, arrestato nigeriano :ilSicilia.it
Palermo

L'episodio è avvenuto lo scorso 3 febbraio

Palermo: Tentata violenza su una sedicenne, arrestato nigeriano

di
7 Febbraio 2020

Tenta di violentare una sedicenne, ma viene messo in fuga da alcuni clienti di un bar. Poi, la polizia di Stato lo identifica e lo rintraccia attraverso le immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Questo è il riassunto di quanto avvenuto a Palermo, più precisamente in via Maqueda, e che ha portato all’arresto un extracomunitario nigeriano, I.O. di 36 anni.

IL FATTO

L’episodio è avvenuto il 3 febbraio scorso. La vittima si trovava seduta sui gradini di una chiesa della nota via del centro, quando è stata avvicinata da un individuo che le si è seduto accanto. Dopo qualche istante, l’uomo ha bloccato il braccio della malcapitata, palpeggiandola con insistenza. La vittima, in preda al terrore, è riuscita a divincolarsi allontanandosi velocemente

Poi, il soggetto ha inseguito la giovane, servendosi di una bicicletta, raggiungendola e bloccandola dopo alcune centinaia di metri.

L’aggressore ha poi tentato di trascinare la ragazza in un vicolo, ma le urla della minorenne hanno allertato i clienti di un bar delle vicinanze, il che ha messo l’extracomunitario in fuga. Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, gli agenti sono risaliti all’uomo.

Il nigeriano è stato quindi arrestato e portato nel carcere Lorusso di Pagliarelli.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin