Palermo, terremoto in consiglio comunale, Cusumano si autosospende. In bilico la maggioranza di Leoluca Orlando |VIDEO INTERVISTA :ilSicilia.it
Palermo

a scatenare le reazioni le dichiarazioni del sindaco sul Ponte Corleone

Palermo, terremoto in consiglio comunale, Cusumano si autosospende. In bilico la maggioranza di Leoluca Orlando |VIDEO INTERVISTA

di
30 Maggio 2018

 

PALERMO – Questa volta a scatenare le reazioni in Consiglio comunale sono state le dichiarazioni del sindaco Leoluca Orlando, relative al Ponte Corleone, che hanno creato un nuovo terremoto politico nella sua maggioranza, che ormai da tempo è insofferente.

Di fronte agli allarmismi non giustificati – ha affermato il Sindaco durante la conferenza stampa –  ho deciso di dare mandato all’avvocatura comunale di verificare se presentare un esposto alla Procura per procurato allarme. La relazione dei tecnici parla chiaro”.

A questa dichiarazione il consigliere comunale Giulio Cusumano ha risposto dicendo “Ritengo inaccettabile ogni forma di limitazione alla libertà d’azione istituzionale e politica dei consiglieri comunali. Mi sono sospeso nell’attesa della seduta di oggi in cui è prevista la presenza di Orlando a cui chiederò un chiarimento“.

Già in altre circostanze Giulio Cusumano ha preso le distanza dal Sindaco come quando la commissione Bilancio, con la sua astensione, ha bocciato il piano industriale di Amat.

Prima di lui già Mimmo Russo era passato al Gruppo Misto in quota Fratelli d’Italia e se il consigliere Cusumano dovesse confermare la sua decisione, nel gruppo Palermo 2022 resterebbero solo i consiglieri Sala e Giaconia. In questo modo la maggioranza di Orlando scenderebbe a 22 su un totale di 40 consiglieri.

 

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA IN ALTO

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Se non mi mancate per nulla ci sarà un motivo?

Siamo partiti dal “fratelli d’Italia” cantato in coro alle ore 18.00 dai nostri balconi, per giungere oggi al vaffa al vicino di casa non appena si affaccia nel balcone accanto al vostro
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin