Palermo: tutto fermo in via Alfonso Amorelli, la denuncia del M5S :ilSicilia.it
Palermo

DA OTTO MESI SI ASPETTA IL PROGETTO ESECUTIVO

Palermo: tutto fermo in via Alfonso Amorelli, la denuncia del M5S

di
25 Novembre 2019

I consiglieri comunali del M5S Palermo Concetta Amella, Viviana Lo Monaco e Antonino Randazzo e la consigliera della Sesta Circoscrizione Daniela Tumbarello, intervengono relativamente allo stato dei lavori in via Alfonso Amorelli, strada sita nel quartiere di Cruillas.

Nonostante l’annuncio del comune di Palermo di qualche mese fa relativamente allo sblocco dei lavori, la situazione è tuttora rimasta invariata.

IL COMUNICATO

Dopo 8 mesi ancora non c’è un progetto esecutivo per l’esecuzione dei lavori, siamo ancora lontani dall’obiettivo”.

“Oggi abbiamo appreso dall’Ing. Capo del Genio Civile Ing. Nogara che invierà al Direttore Generale del Dipartimento Regionale Tecnico una proposta di convenzione con il Comune di Palermo, che si è detto disponibile a redigere il progetto esecutivo.

Dal 13 Marzo e dopo tre diffide, siamo riusciti a sbloccare una situazione cronicizzata, mai affrontata seriamente da nessuno”.

Ma non è sufficiente perché ora che sono stati reperiti i fondi, è necessario intervenire con urgenza per garantire la sicurezza“.

L’assessore Prestigiacomo ha immediatamente attivato un gruppo di lavoro per studiare la problematica relativa alle coperture del Canale Mortillaro e per trovare soluzioni tecniche adeguate“.

Anche il Commissario di Governo contro il dissesto idrogeologico, Dott. Maurizio Croce, ha reperito i fondi necessari agli interventi strutturali, destinando la somma di €1.200.000 per effettuare i lavori“.

Tutto ciò ad oggi non è sufficiente, manca ancora il progetto esecutivo e dal mese di settembre ad oggi nulla è stato fatto”.

“A Cruillas, quartiere in cui la viabilità è particolarmente problematica, la via Amorelli continua ad essere transitata ogni giorno da centinaia di automobilisti che la percorrono malgrado la segnaletica di divieto di transito“.

Chiediamo al Comune di Palermo di sollecitare l’Ufficio del Genio Civile affinché proceda con celerità e dia al più presto inizio ai lavori“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin