Palermo, tutto rinviato: la Corte d'Appello deciderà il 29 Maggio :ilSicilia.it
Palermo

I ROSANERO DOVRANNO ASPETTARE ANCORA

Palermo, tutto rinviato: la Corte d’Appello deciderà il 29 Maggio

di
23 Maggio 2019

La montagna ha partorito il topolino. La Corte Federale d’Appello ha rinviato al 29 maggio l’udienza del procedimento di appello sul caso Palermo. Il presidente della Corte federale di appello della Federcalcio, Sergio Santoro, ha deciso di astenersi dal giudizio a seguito delle notizie di stampa relative al suo presunto coinvolgimento in inchieste giudiziarie. Il collegio giudicante sara’ dunque riformato e ascolterà le parti mercoledì prossimo.

La decisione arriva in contemporanea a quella del Tar che ha imposto la sospensiva sul caso play-out, ridando così speranza al Foggia.

Intorno alle 14, circa duecento tifosi rosanero hanno iniziato la contestazione nei confronti della Figc, dei principali esponenti della Lega Serie B e nei confronti dell’ex presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ritenuto il principale responsabile dell’attuale situazione del Palermo calcio. I tifosi del Palermo sono arrivati da tutta Italia per sostenere la squadra nel momento più difficile della sua storia recente, ribadendo che loro ci saranno sempre, al di là della categoria.

L’epopea del Palermo inizia con la sentenza di primo grado del Tribunale Federale della Figc, che ha condannato i rosanero alla Serie C, assolvendo però l’ex presidente del Palermo, Maurizio Zamparini.

La sentenza di primo grado viene da subito contestata dal popolo rosanero, il quale mette in atto una serie di forme di protesta nei confronti anche della decisione della Lega Serie B di andare avanti nei play-off, senza aspettare la decisione della Corte Federale d’Appello.

Nella giornata di lunedì, la telenovela rosanero continua con la sentenza della Corte di Cassazione, che ha assolto la società rosanero relativamente al caso Mepal – Alyssa, principale motivo della condanna anche nella sentenza di primo grado della giustizia sportiva.

Oggi, infine, arriva il rinvio a mercoledì prossimo. Bisognerà aspettare quindi per sapere definitivamente il destino del Palermo e dei suoi tifosi.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.