Palermo: via Ruggero Settimo chiusa al traffico? Le associazioni di categoria dicono no :ilSicilia.it
Palermo

PRONTO DOCUMENTO PER CHIEDERE LA REVOCA

Palermo: via Ruggero Settimo chiusa al traffico? Le associazioni di categoria dicono no

di
14 Dicembre 2019

La sesta commissione consiliare (attività produttive) ha ascoltato le rimostranze delle associazioni di categoria in merito all’ordinanza, fortemente voluta dall’assessore Giusto Catania, che prevede la chiusura di via Ruggero Settimo durante tutto il periodo natalizio.

Alla presenza del vicepresidente Alessandro Anello, di Igor Gelarda, capogruppo della Lega e di Francesco Scarpinato, capogruppo di Fratelli d Italia, si sono così presentati referenti di Confcommercio, Federalberghi, Confimprese, Cassaro da amare, Associazione via roma, Assoimprese, Confesercenti e Confartigianato.

Tutti quanti, durante la seduta hanno ufficializzato mettendo nero su bianco, la loro posizione contraria alla chiusura di via Ruggero Settimo.

Considerata folle, mai chiesta da nessuno e che cade in un momento di mobilità così complesso e compromesso, soprattutto con la chiusura di via Emerico Amari, tanto da fare sembrare l ordinanza assolutamente illogica“, sostengono Gelarda, Anello e Scarpinato in una dichiarazione congiunta.

Le zone tra il Teatro Massimo e il teatro Politeama sono diventate difficilissime da raggiungere, piene di traffico e con scarsa possibilità di trovare parcheggio. In più con questa chiusura non si capisce nemmeno quali possano essere i percorsi e i relativi tempi di percorrenza dei mezzi pubblici , primo fa tutti il bus della linea 101“.

Il timore delle associazioni è che questo sia un involontario piano per allontanare le persone dal centro. Pertanto tutte le associazioni chiedono l’immediata sospensione dell’ordinanza . Tra l’altro l’aumento del traffico comporterà anche un aumento dell’inquinamento che va contro la politica ambientalista del Comune di Palermo che vorrebbe addirittura imporre la ZTL 24 ore al giorno“.

Abbiamo deciso di presentare come commissione – aggiungono Anello, Scarpinato e Gelarda – un documento al sindaco in cui chiediamo la sospensione immediata di questa ordinanza ed un confronto serrato e approfondito con le associazioni di categoria. A questo punto, concludono i tre, non si capisce chi voglia la chiusura di via Ruggero Settimo, visto che i residenti sono contrari, I commercianti pure e ovviamente tutti i cittadini, vittime di un traffico che con questa ordinanza aumenterebbe notevolmente“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro