Palermo, viale Regione a tre corsie: ok ai lavori, dopo Pasquetta si parte :ilSicilia.it
Palermo

dopo 2 anni arriva l'ok

Palermo, viale Regione a tre corsie: ok ai lavori, dopo Pasquetta si parte

di
13 Aprile 2019

A quasi due anni dall’ordinanza emessa nel 2017 dall’Ufficio Traffico, l’assessore alla Mobilità Giusto Catania (che l’aveva promossa all’epoca) ha dato l’ok ai lavori per trasformare viale Regione Siciliana a tre corsie. 

I lavori dovrebbero partire ormai a breve, si ipotizza il 23 aprile, dopo Pasquetta.

Una vera rivoluzione al traffico, rimasta chiusa nel cassetto inspiegabilmente per due anni. Ora che l’ex assessora alla Mobilità Jolanda Riolo ha lasciato il posto a Giusto Catania, l’esponente di Sinistra Comune ha spinto sull’acceleratore, “bacchettando” i tecnici dell’assessorato per l’incomprensibile ritardo.

Il provvedimento riguarderà le carreggiate centrali della Circonvallazione, dalla rotonda di via Belgio allo svincolo di Bonagia (escluso il Ponte Corleone che resterà a due corsie).

In pratica, la carreggiata centrale – larga 12 metri e attualmente divisa in tre corsie da 4 metri – sarà divisa in 4 corsie: due “ordinarie” da 3 metri ciascuna; la corsia più a destra da 3,5 metri (per mezzi pesanti e taxi); e quella di emergenza da 2 metri e mezzo.

Escluso il tratto dalla rotonda di via Oreto allo svincolo Bonagia. I limiti di velocità resteranno però invariati:  50 o 70 chilometri orari, a seconda del tratto (30 Km/h solo sul Ponte Corleone).

Giusto Catania“Si tratta – affermano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore Giusto Catania – di un provvedimento che mira a fluidificare la viabilità in una delle strade che è certamente fra quelle con il traffico maggiore in Italia, con gravi conseguenze in termini di inquinamento dell’aria ed acustico”. 

I lavori saranno eseguiti a tranche: prima partirà la Rap col nuovo asfalto, poi toccherà all’Amat per la segnaletica orizzontale e verticale.

Si spera che molti degli interventi vengano programmati in notturna, per evitare lunghe code e rallentamenti già visti in occasione dei lavori al Ponte Corleone.

I cantieri comunque causeranno certamente disagi anche perché dureranno fino all’estate. Il Comune spera di terminarli entro Ferragosto.

L’obiettivo è aprire la nuova viabilità a tre corsie entro settembre con l’inizio del nuovo anno scolastico.

 

LEGGI ANCHE:

Palermo: “Ztl anche di notte, via Roma a doppio senso e viale Regione a tre corsie”, le novità di Giusto Catania

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin