Pandemia e Pangioia, le eccellenze del Premio DonnAttiva 2021 | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

I riconoscimenti all'eccellenza

Pandemia e Pangioia, le eccellenze del Premio DonnAttiva 2021 | VIDEO

di
2 Luglio 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Eccellenze maschili e femminili, la pandemia, la voglia di normalità, il rispetto delle regole. Sono questi i temi principali del  Premio DonnAttiva 2021 che quest’anno si apre con diverse novità. Una manifestazione per celebrare la vita nella sua complessità e nonostante le sue difficoltà.

La XIII edizione del Premio “DonnAttiva” è promossa dall’ omonima associazione monrealese, presieduta dalla giornalista Ina Modica. “Il premio – dice Modica –  vuole essere un riconoscimento alla professionalità e, quest’anno, si articola in 4 sezioni: premio giovani, riservato a Sara Barranco, Anna Poidomani e Caterina Poidomani; premio all’eccellenza, riconosciuto a Nino Cartabellotta il Presidente della Fondazione GIMBE, Giovanna Cucè , Laura Pasquini, Licia 

Ina Modica

Raimondi, Laura Leto, Valeria Li Vigni, Giovanna Leonardi e Linda Ferrante; premio alla scrittura, nell’ambito del quale si sono distinti Maria Carmela Torchi e Michelangelo Arezzo Di Trifiletti. Una particolare menzione va a due giornalisti prematuramente scomparsi, Massimo Bellomo Ugdulena e Gianni Molè, che si sono impegnati attivamente a sostegno dei giornalisti anche impiegati negli uffici stampa”.

Fra i premiati, la giornalista della Rai, Giovanna Cucè che, commossa, ha sottolineato le difficoltà nel trovare la giusta chiave per raccontare la pandemia. “E’ stato molto difficile perché vengono chiamati in causa vari elementi, tante variabili. Oltre al rischio che si corre è stato complicato raccontare il dolore degli altri anche quando poi, il dolore, ti ha un po’ toccato in prima persona. Ho vissuto un lutto e mi sono resa conto in prima persona di c

Giovanna Cucè

osa significhi stare al di là, vedere che quella sofferenza ti tocca e diventa uguale a quella di centinaia di migliaia di italiani. E’ stato un dolore collettivo. Noi giornalisti, noi giornaliste, dobbiamo sempre ricordarci questo che può essere il dramma di ognuno di noi, in qualsiasi momento”.

Nel corso della manifestazione è stato presentato il libro dal titolo “Dalla Pandemia alla Pangioia”, ideato da Ina Modica e dalle socie dell’associazione ed edito da Ex Libris. Una raccolta di testimonianze del lockdown, mentre l’Italia attraversava il duro momento del contrasto alla prima ondata

Carlo Guidotti

dell’emergenza pandemica, causata dal Coronavirus e che oggi vuole essere un segnale per un ritorno alla vita. Dice l’editore Carlo Guidotti: ” Si tratta di un segnale di svolta culturale, sociale, personale, che dà il senso del cambiamento. Abbiamo vissuto un periodo terribile e speriamo, nel rispetto delle misure di sicurezza, di poter vivere una nuova era riprendendo le vecchie, sane abitudini parlando di arte, cultura, letteratura”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Cronaca

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.