Pantelleria, guerra M5S alla plastica: donati 20 mila euro per iniziativa nelle scuole | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Pantelleria, guerra M5S alla plastica: donati 20 mila euro per iniziativa nelle scuole

di
27 Settembre 2021

Sette erogatori di acqua potabile nelle principali scuole dell’isola e negli uffici pubblici e borraccette in alluminio per gli alunni. Si fa più dura la guerra alla plastica del Movimento 5 stelle a Pantelleria grazie ad una donazione di 20 mila euro al comune fatta dai deputati 5stelle all’Ars per ridurre drasticamente il consumo di bottigliette monouso nell’isola. E’ questa la seconda donazione ad un Comune del Trapanese nel giro di una settimana, dopo quella di 25 mila euro destinata a Trapani per la realizzazione di 5 murales ad opera di artisti di fama mondiale.

La somma destinata a Pantelleria servirà a installare quattro erogatori di acqua minerale nelle scuole elementari (Khamma, Scaura e Pantelleria centro) e nella scuola media Dante Alighieri e all’acquisto di 500 borraccette in alluminio che permetteranno agli alunni di poter rifornirsi di acqua senza dovere portare da casa bottigliette di acqua di plastica monouso.

Altri due erogatori saranno piazzati in altrettante sedi comunali.

La guerra alla plastica è già da oltre 2 anni una bandiera del sindaco di Pantelleria Vincenzo Campo, che subito dopo il suo insediamento ha aderito al programma ministeriale “Plastic free” vietando, con tanto di ordinanza, a partire dal gennaio 2019, l’utilizzo di sacchetti, piatti e posate di plastica monouso.

Secondo i calcoli fatti dal M5S il progetto dovrebbe portare ad una riduzione del consumo oltre 10 mila bottigliette di plastica all’anno.

“La riduzione della plastica monouso – afferma la deputata Stefania Campo, presidente dell’Associazione Movimento 5 Stelle Sicilia che ha finanziato il progetto – è un dovere civico per tutti, se vogliamo salvare l’ambiente, che rischia di essere soffocato da piatti, bottigliette e posate monouso che intasano le discariche e vengono disperse ovunque e persino nei nostri mari. Questo progetto vuole contribuire all’educazione dei ragazzi al rispetto dell’ambiente, grazie alla drastica riduzione del consumo di bottigliette di plastica. Abbiamo voluto fare partire quest’iniziativa in questo periodo per salutare l’avvio del nuovo anno scolastico che ci auguriamo sia molto più sereno rispetto a quello passato e che si possa realizzare in presenza e in collaborazione con le istituzioni. A tal proposito un grande ringraziamento va al sindaco Campo e all’assessore Parisi che si sono spesi tantissimo per la realizzazione di questo progetto”.

 

In rappresentanza del gruppo M5S Ars, a Pantelleria era presente anche il deputato Luigi Sunseri.

“Questo – ha detto – è l’ennesimo progetto di pubblica utilità che viene realizzato grazie alla restituzione di parte dei nostri stipendi. Solo ad esempio voglio ricordare la nota trazzera di Caltavuturo, che ha permesso di ricucire la Sicilia spaccata in due dopo il crollo del ponte Himera sull’autostrada A19, le borse di studio per atleti disabili, le iniziative portate a termine in campo sanitario per fronteggiare l’emergenza Covid con donazioni di attrezzature alle Asp e alla Protezione civile e le tante altre donazioni nell’ambito dell’iniziativa plastic free”.
“Teniamo molto a questo progetto – commenta il sindaco Vincenzo Campo – che consideriamo la naturale prosecuzione della strada intrapresa con l’adesione al programma plastic free e che ci consentirà di ottenere un duplice risultato: un consumo più razionale dell’acqua e l’educazione allo stop del consumo della plastica, una pratica che pian piano nell’isola sta prendendo sempre più piede. Quando siamo partiti, qui il consumo di plastica era veramente esagerato, da allora ne abbiamo fatta di strada e tanta altra ancora speriamo di farne con i nuovi grandi alleati: gli alunni delle nostre scuole”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Merchandising: Fenomeno planetario, dove acquistare

Il mio primo acquisto di un articolo legato ad una serie tv o ad una saga cinematografica è avvenuto due decenni fa quando, trovandomi a Bologna a passare il capodanno da amici, andai a visitare un negozio del quale avevo sentito parlare tra gli appassionati di fantascienza.

Wanted

di Ludovico Gippetto

Nudité: una mostra fotografica che custodisce memorie altre

Si inaugura a Ragusa la mostra fotografica "Nudité - Il Giardino di Afrodite" a cura di Giuseppe Nuccio Iacono. La collettiva nasce dal lavoro del 1° Seminario della fotografia di Nudo nell’ottobre del 2019, in collaborazione con il Festival europeo del Nudo di Arles (Francia).

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Aldo Rizzo: una risorsa sprecata

Nei giorni scorsi abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa di Aldo Rizzo conosciuto e apprezzato prima come magistrato e poi come politico e amministratore pubblico.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin