Pantelleria, scovata serra di canapa indoor: due arresti :ilSicilia.it

IL FATTO

Pantelleria, scovata serra di canapa indoor: due arresti

di
13 Giugno 2022

I Carabinieri della Stazione di Pantelleria, a conclusione di una dedicata attività anti droga, hanno arrestato due uomini del posto, di 50 e 39 anni, per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

In particolare, nel corso di alcune attività finalizzate all’individuazione dei canali di approvvigionamento dello stupefacente, dopo aver svolto un discreto servizio di osservazione e pedinamento, i militari dell’Arma hanno perquisito un appartamento in uso ai due arrestati.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, i due isolani avrebbero adibito a serra artigianale indoor, un magazzino posto nelle adiacenze dell’abitazione oggetto di perquisizione.

Nel locale in questione, i Carabinieri hanno accertato la presenza di 19 piante di Canapa Indica dell’altezza di circa 1,50 mt, trovate in fase di essiccazione ed aventi un peso complessivo di circa kg 2,5, nonché di ulteriori 270 gr. circa della stessa sostanza stupefacente, già essiccati e posti in vari contenitori.

La serra sarebbe stata appositamente allestita con lampade alogene, ventole di areazione, temporizzatori, termostati e fertilizzanti, nonché con una macchina per il sottovuoto provvista dei relativi sacchetti, bilancino di precisione funzionante e rotoli di cellophane.

Dato il rinvenimento di attrezzatura specifica per la coltivazione indoor e di materiale vario utile al confezionamento delle dosi, i Carabinieri hanno dichiarato in arresto i due uomini.

Gli stessi sono stati ristretti agli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida, così come disposto dal Sostituto Procuratore di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala.

Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Marsala, valutati i gravi indizi di colpevolezza raccolti dai militari dell’Arma, ha convalidato gli arresti sottoponendo entrambi gli interessati alla misura cautelare dell’obbligo di firma 3 volte a settimana.

Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro