Un siciliano alla guida del Tribunale Vaticano, lo ha scelto Papa Francesco :ilSicilia.it
Caltanissetta

Giuseppe Pignatone, nato a Caltanissetta

Un siciliano alla guida del Tribunale Vaticano, lo ha scelto Papa Francesco

di
3 Ottobre 2019

L’ex procuratore della Repubblica di Roma Giuseppe Pignatone, è stato nominato da Papa Francesco presidente del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano.

Pignatone prende così il posto del precedente presidente Giuseppe Dalla Torre. Se verranno rinviati a giudizio, si troverà così a giudicare, come presidente del collegio, i dirigenti vaticani sospesi nell’inchiesta Segreteria di Stato-Aif sulla finanza vaticana.

Pignatone è siciliano, nato a Caltanissetta 1’8 maggio 1949.  Si è laureato in Giurisprudenza nel 1971 presso l’Università degli Studi di Palermo. È stato Pretore a Caltanissetta e, dal 1977, Sostituto presso la Procura della Repubblica. Nel 2008 è stato nominato dal Csm procuratore della Repubblica di Reggio Calabria. Nel marzo 2012 è stato nominato dallo stesso Consiglio Superiore della Magistratura procuratore della Repubblica di Roma.

Giuseppe Pignatone
Giuseppe Pignatone

Una carriera dedicata alla lotta alla mafia: dalla condanna dell’ex governatore della Sicilia, Totò Cuffaro, per il caso “Talpe alla DDA”, a “Mafia Capitale, fino alla svolta sul caso della morte di Stefano Cucchi e le indagini sull’uccisione di Giulio Regeni in Egitto.

Le congratulazioni del sindaco di Caltanissetta

“Le mie fervide congratulazioni a nome della città di Caltanissetta al magistrato Giuseppe Pignatone, nominato da Papa Francesco presidente del tribunale dello Stato della Città del Vaticano. Nella sua lunga carriera che lo ha visto anche a capo della Procura della Capitale, il dottor Pignatone è sempre stato un elemento d’orgoglio per Caltanissetta, sua città d’origine, e per tutti gli italiani che hanno a cuore giustizia e legalità ovvero supportano l’azione di contrasto a vecchie e nuove mafie. Azione di cui il dottor Pignatone è stato uno dei massimi promotori”. Lo afferma il sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.