Papatheu: "Decreto Crescita è un bluff, così nessun rilancio per il Sud" :ilSicilia.it

l'esponente di FI attacca il Governo

Papatheu: “Decreto Crescita è un bluff, così nessun rilancio per il Sud”

28 Giugno 2019

Il Decreto Crescita, approvato nelle scorse ore con il voto contrario di FI, è l’ennesimo bluff di un Governo inadeguato che nel maldestro tentativo di rimediare a una legge di bilancio fallimentare che distrugge qualsiasi prospettiva di sviluppo. Questo Governo ha dato vita ad una politica “assassina” che non porterà nessun vantaggio né alle imprese né alle famiglie. Mentre l’Italia affonda già oggi, il taglio da 600 mln delle tariffe Inail avverrà solo dal 2023″. Lo afferma in una nota la senatrice Urania Papatheu, esponente siciliana di Forza Italia a Palazzo Madama.

Nessuna politica di rilancio per il Sud, con lo scippo anzi sul prelievo forzoso e l’assenza di un adeguato piano di salvataggio delle ex Province. Nessuna attenzione ai lavoratori del turismo, ma “Salva Banche”, “Salva Roma” e “Salva Comuni” in un compromesso pasticciato che non sana l’emergenza default per i comuni che per noi è diventato oramai un prolungamento della normalità”.

Poi l’affondo finale di Urania Papatheu nei confronti dell’Esecutivo: “Il Governo ancora una volta anziché sostenere le imprese e creare opportunità di lavoro per i giovani, dopo la fallimentare manovra caratterizzata dal reddito di cittadinanza (o per meglio dire “reddito da divano”), si preoccupa adesso di fare “sconti fiscali” per l’apertura dei sexy shop. E’ la farsa finale di un decreto che mette a nudo, una volta di più, la pochezza di questo governo, ma noi non siamo affatto rassegnati e continueremo a lottare. Anche se ci vedono con i vecchi retaggi e lo stereotipo della “coppola”, i giornali li leggiamo anche al Sud e presto verrà il momento del riscatto. Vogliamo riprendere la nostra normalità che quella descritta da Tomasi di Lampedusa di cui noi siciliani siamo orgogliosi, perché è questa la nostra normalità”.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Blog
di Renzo Botindari

Ci Vogliono Occhi Verdi

Ho avuto da sempre la convinzione che se non si amministra garantendo un minimo di dignità ad ognuno, non si riuscirà mai ad auspicarsi una crescita, ma la garanzia del minimo insieme alla libera competizione dei capaci si ottiene soltanto attraverso un governare “deideologizzato”.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.