Papatheu: "Giornata dei camici bianchi è legge, doveroso tributo ai nostri eroi" :ilSicilia.it

accolta l'iniziativa della parlamentare di FI

Papatheu: “Giornata dei camici bianchi è legge, doveroso tributo ai nostri eroi”

di
30 Novembre 2020

“L’istituzione della Giornata dei camici bianchi, di cui sono stata la prima parlamentare a depositare una iniziativa legislativa, è un giusto riconoscimento a medici, infermieri, operatori sociosanitari, socioassistenziali e del volontariato che nella lotta al Covid sono stati tutti in prima linea per salvare milioni di cittadini. Alcuni di loro purtroppo hanno pagato con la propria vita l’emergenza sanitaria che hanno dovuto affrontare”. Lo ha dichiarato la senatrice Urania Papatheu, che esprime soddisfazione per l’entrata in vigore della legge che istituisce ufficialmente la Giornata dei camici bianchi per la data del 20 febbraio di ogni anno. E’  un’iniziativa per la quale la parlamentare siciliana di Forza Italia si era fortemente impegnata e nei mesi scorsi era stata lei, infatti, la prima a presentare in ambito parlamentare la relativa proposta per un doveroso tributi agli angeli della lotta al Covid.

“Non si potrà mai dimenticare – spiega la sen. Papatheu – lo straordinario impegno, il sacrificio estremo e lo sforzo immane di tutti questi eroi silenziosi della sanità che hanno combattuto una battaglia epocale per la difesa della vita: a loro va il mio pensiero e il mio grazie, così come il mio ringraziamento va a tutti coloro che hanno consentito di fare diventare legge questa mia iniziativa ed in primis alla presidente Casellati, la cui sensibilità ha consentito un’intesa immediata tra i gruppi politici e ha portato all’approvazione in tempi rapidi dell’iter di legge”.

“Il 20 febbraio – aggiunge la sen. Papatheu – non sarà soltanto la data del doveroso ricordo di questo dramma senza precedenti, ma un momento di forte impegno morale e di formazione ed educazione alla salute, con iniziative culturali e sociali che trasmettano alle future generazioni quanto sia essenziale avere un sistema sanitario che funzioni. Bisogna far sì che gli “angeli” della nostra sanità vengano messi nelle condizioni di curare al meglio i pazienti non solo nell’epidemia ma in qualsiasi altra patologia”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Cronaca

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.