Parcheggi rosa a Messina, la proposta della IV Circoscrizione :ilSicilia.it
Messina

Il consigliere Daniele Trevisano: "E' un atto di civiltà"

Parcheggi rosa a Messina, la proposta della IV Circoscrizione

di
10 Agosto 2017

Una città che sia più a misura di donna con i parcheggi rosa all’interno della Ztl della IV Circoscrizione. La richiesta e la relativa proposta è stata formulata dal consigliere Daniele Trevisano, e ha incassato il via libera del Consiglio circoscrizionale messinese.

Si tratta di destinare aree di sosta riservate appositamente alle donne in gravidanza e alle neo mamme con bambini a bordo, entro il primo anno di età.
Sul piano prettamente formale il Codice della Strada non prevede l’esistenza dei parcheggi rosa riservati alle donne incinta o neo mamme, ma molti Comuni hanno pensato di muoversi in via autonoma per ovviare al problema e in questa precisa ottica la IV Circoscrizione ha deciso di chiedere all’Amministrazione e al Dipartimento di Mobilità Urbana una collaborazione per portare a compimento un gesto di civiltà nei confronti della società. 
 
I punti sui quali verte la proposta sono i seguenti:  Istituire aree di sosta denominate “Parcheggi Rosa”, previste in aree già destinate a parcheggio, con apposita segnaletica verticale ed orizzontale; prevedere queste aree all’interno della ZTL, in vie densamente trafficate e commerciali, in particolare l’area all’interno del quadrilatero T. Cannizzaro, Cesare Battisti; S. Cecilia, La Farina; ed inoltre consentire a tutte le donne residenti nel Comune di Messina, in stato di gravidanza o con prole neonatale, di fare richiesta per un contrassegno temporaneo rosa per sostare gratis negli spazi delimitati appositamente. Requisiti necessari: essere in possesso di valido certificato e documento di guida e disporre di veicolo proprio (o in uso).
 
E’ un atto di cortesia, civiltà ed educazione –  ha spiegato il presidente della IV Circoscrizione Francesco Palano Queroe molte amministrazioni lo stanno adottando in diversi comuni, al fine di agevolare la quotidianità delle donne in un delicato momento della loro vita”. Adesso, dunque, tocca a Messina e sarà soprattutto una questione di buona volontà“. 
© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.