20 febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.47
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
Catania

è la settima scoperta nell'ultimo anno

Parco dell’Etna, sequestrata dai carabinieri una cava abusiva

18 novembre 2018

Una cava abusiva di rocce laviche è stata sequestrata dai carabinieri del comando per la tutela ambientale nel parco dell’Etna nel territorio del Comune di Milo (Ct).

I militari dell’Arma hanno bloccato una motopala gommata e un camion mente stavano effettuando lavori di sbancamento.

La zona è sottoposta a speciale vincolo naturalistico e paesaggistico ed e è assolutamente vietato “condurre alcuna attività che ne possa modificarne o alterarne l’aspetto”.

Poiché il titolare dell’azienda non è risultato in possesso di alcuna autorizzazione è stato denunciato e i due mezzi e il terreno sono stati sequestrati.

Con questa operazione  – afferma il maggiore dei carabinieri Michele Cannizzaro salgono a sette, nell’ultimo anno le cave abusive nel territorio dei comuni di Mascali e Milo che sono state da noi scoperte”.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Non sono mai Bianche

Chi sa quante volte era ritornato su quel posto con la mente. Ci tornava costantemente rivivendo la stessa mattinata, sempre la stessa, per cercare dove quella volta aveva sbagliato. Aveva poco più che trenta anni e lavorava da sempre.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Figlio inferiore e padre superiore

Le paturnie e i pensieri ossessivi sono alimentati dagli oggetti interiorizzati, dalla rappresentazione interna dei genitori, in questo caso, specialmente, del padre, idealizzato come uomo superiore, contro lui che è, invece, l’uomo inferiore.