25 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.23

Patto per il Sud, 3 milioni per il Teatro Akragas e per la Torre Carlo V di Porto Empedocle

12 Gennaio 2017
L’assessore regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Carlo Vermiglio, ha predisposto attraverso una rimodulazione del Patto per il Sud, la destinazione di 2 milioni di euro al Parco Archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi per la ricerca archeologica e fruizione dell’area del Teatro di Akragas – Agrigentum  e 1.152.874 euro alla Soprintendenza di Agrigento per il restauro della Torre Carlo V di Porto Empedocle. Nello specifico  le somme che l’assessore regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Carlo Vermiglio, ha predisposto attraverso la modifica dell’Allegato B del Patto per il Sud – settore Beni Culturali, impegnando le risorse liberate che provenivano dalla delibera di Giunta N. 301 del 1 settembre 2016. Le somme sbloccate dall’Assessore arrivano dalla modifica dell’Allegato B del Patto per il Sud – settore Beni Culturali, che prevede la liberazione di risorse provenienti dalla delibera di Giunta N. 301 del 1 settembre 2016.

vincenzo-fontanaÈ un risultato straordinario – commenta il deputato agrigentino Vincenzo Fontana e quelle somme serviranno a tutelare e rilanciare delle opere strategiche che possono arricchire ancora di più l’enorme patrimonio storico-culturale del nostro territorio. Tutto ciò – sottolinea il deputato Ncd – è stato possibile grazie alle professionalità gestionali  del Commissario straordinario del Parco della Valle dei Templi, il dottor Bernardo Campo, e del Soprintendente di Agrigento, la dottoressa Gabriella Costantino, che hanno  prontamente attivato i propri uffici tecnici per la redazione delle complesse progettualità, dimostrando ancora una volta di porre attenzione al territorio, con proposte concrete nel settore dei Beni Culturali. Proposte che, attuate, consentono di far risaltare le eccellenze monumentali che oggi, grazie alla sensibilità dell’assessore Vermiglio, diventano realtà per la comunità agrigentina e per la crescita del turismo isolano in genere”.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.