16 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 16.48
Agrigento

IN PROVINCIA DI AGRIGENTO

Pay Tv, scoperto giro di abbonamenti pirata in Sicilia

10 Dicembre 2018

Carabinieri di Agrigento hanno denunciato per violazione della legge sui diritti d’autore 10 ‘furbetti‘ di abbonamenti a Pay Tv : titolati di circoli o esercizi pubblici che utilizzavano nei loro locali smart card acquistate per uso domestico per accedere alla visione delle televisioni a pagamento. In alcuni casi sono stati trovati e sequestrati decoder e smart card “pirata“.

In particolare: a Favara sono state denunciate 5 persone, tra cui il titolare di un bar ed i gestori di un circolo privato; a Sciacca il titolare ed il gestore di un bar e il proprietario di una sala scommesse; a Casteltermini il presidente ed un responsabile di un circolo privato.

Negli ultimi mesi sono state già denunciate altre 25 persone durante analoghi controlli dei carabinieri tra Agrigento e Porto Empedocle.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.