Pd, assegnate le deleghe tematiche ai componenti della segreteria regionale :ilSicilia.it

Assegnate dal segretario regionale

Pd, assegnate le deleghe tematiche ai componenti della segreteria regionale

di
27 Luglio 2021

Il segretario regionale del PD Sicilia, Anthony Emanuele Barbagallo, ha assegnato le deleghe tematiche ai componenti della segreteria regionale.
Oltre al vice segretario, Renzo Bufalino e alla tesoriera, Francesca Busardò, queste le deleghe attribuite: Elisa Carbone, comunicazione e missione giovani;
Marco Guerriero, enti locali; Giovanna Iacono, cultura; Antonio Rubino, coordinatore segreteria; Daniele Vella, Agorà democratiche, prossimità, legalità ed iniziativa politica;
Fabio Venezia, organizzazione.

Sono stati attivati anche ulteriori dipartimenti e nominati i rispettivi responsabili: Politiche attive del lavoro, Vincenzo Barbaro; Fondi UE, Valerio Bordonaro; Modernizzazione P.A., Francesca Cannova; Università e ricerca, Gaspare Gulotta; PNRR-Recovery Fund, Cleo Li Calzi; Diseguaglianze e povertà, Massimo Ingaimo; Energia, Antonella Milazzo.

Inoltre nei dipartimenti Giustizia (guidato da Giuseppe Berretta), Scuola (guidato da Caterina Altamore) e Formazione politica (guidato da Giovanni Barbagallo), fanno ingresso, rispettivamente, l’avvocato Antonino Augello, la dott.ssa Maria Rosaria Provenzano e l’avvocato Salvatore La Barbiera.

IL COMMENTO DI DANIELE VELLA

Daniele Vella, componente della segreteria regionale e dell’Assemblea nazionale del partito democratico, si occuperà di Agorà democratiche, prossimità, legalità ed iniziativa politica. Sono queste le deleghe attribuitegli oggi dal segretario del Pd Sicilia Anthony Barbagallo. “Ringrazio il segretario regionale – dichiara Vella – per la fiducia e l’importante compito che mi ha affidato. Insieme agli altri componenti della segreteria regionale continueremo nell’opera di rilancio e rinnovamento del partito anche e soprattutto attraverso l’iniziativa delle Agorà democratiche, grande azione di apertura verso i cittadini, voluta dal segretario nazionale Enrico Letta”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Dagli sceneggiati alle serie TV

Mi sono avvicinato alla serialità televisiva negli anni 70, quando esisteva solo la Rai che trasmetteva con grande successo di ascolti, quelli che a quei tempi venivano chiamati sceneggiati tv
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin