Peppino Impastato, Orlando: "Progetto di restauro del casolare di Cinisi per la lotta contro le mafie" :ilSicilia.it
Palermo

l'annuncio

Peppino Impastato, Orlando: “Progetto di restauro del casolare di Cinisi per la lotta contro le mafie”

di
26 Aprile 2022

Dietro invito del Comune di Cinisi e d’intesa con la Presidenza della Regione Siciliana, la Città Metropolitana di Palermo si è fatta promotrice del restauro del casolare nelle campagne di Cinisi dove Peppino Impastato fu tenuto prigioniero dalla mafia e torturato poco prima del suo assassinio, per trasformarlo in un Centro Culturale per la lotta contro le mafie. 

Il progetto dell’opera è stato redatto dai tecnici della Direzione Edilizia, P.I. e Beni Culturali dell’Ente diretta dall’ing. Claudio Delfino, con l’ing. Paolo Mattina che ha curato la progettazione di concerto con l’ing. Lorenzo Fruscione per gli impianti e con geom. Vincenzo Evola e dell’arch. Giovanni Cavataio del Comune di Cinisi.

Il progetto, dell’importo compressivo di € 230.000,00, prevede il restauro conservativo del casolare rurale, una volta adibito a stalla che oggi è pressoché in stato di abbandono, e la realizzazione nel lotto di terreno intorno, di un’area pavimentata in terra stabilizzata con servizi, arredi e illuminazione per consentire attività all’aperto e manifestazioni pubbliche. 

Una pietra commemorativa sarà posta nell’area a ricordo del sacrificio di Peppino Impastato. 

“La Città metropolitana con la sua Direzione competente e in sintonia e collaborazione della Amministrazione comunale di Cinisi ha definito il progetto di restauro e recupero del casolare per realizzare un Centro Culturale per la lotta contro le mafie. A pochi giorni dall’anniversario della uccisione di Peppino Impastato un altro passo avanti per confermare condanna per la violenza mafiosa, per fare memoria dell’impegno di Peppino Impastato e per promuovere cultura di legalità contro il sistema criminale di Cosa Nostra e di tutte le mafie” lo ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando.

 

Peppino Impastato, Orlando: “Progetto di restauro del casolare ad uso Centro Culturale per la lotta contro le mafie”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.