Perso un bando europeo per 18 centomillesimi, salta la wi-fi gratuita a Niscemi :ilSicilia.it
Ragusa

IL RACCONTO DI GIUSEPPE CINQUERRUI

Perso un bando europeo per 18 centomillesimi, salta la wi-fi gratuita a Niscemi

di
29 Luglio 2020

Diciotto centomillesimi, un tempo infinitamente inferiore di molto anche ad un battito di ciglia ma sufficiente a far perdere i fondi di un progetto europeo al comune di Niscemi.

A raccontare ai nostri microfoni questa incredibile storia è Giuseppe Cinquerrui, ragazzo del posto laureato in economia con il sogno di far crescere la sua madre terra.

LA STORIA

A Novembre dello scorso anno, grazie a Project Manager Sicilia e alla collaborazione di Rosario Genchi, partecipo ad un bando che finanzia totalmente il WiFi per il comune di Niscemi. Allego tutta la documentazione necessaria insieme al vice sindaco Stimolo e partecipo al click day. Dopo settimane di attesa scopriamo che per poco più di 1 secondo abbiamo perso l’opportunità di ricevere il voucher“.

Ma Giuseppe, ha deciso di non demordere e di ripresentare la domanda nel giugno di quest’anno. Qui avviene l’imponderabile. Ad un mese dalla presentazione della domanda, il sito comunitario comunica a Giuseppe che il comune di Forza d’Agro ha battuto Niscemi per 18 centomillesimi. Un tempo infinitesimale ma che è stato sufficiente a lasciare la cittadina a bocca asciutta per l’ennesima volta.

Ho partecipato a questo progetto per spirito di volontariato, per fare crescere il mio territorio. In un altro bando siamo riusciti a vincere 45.000 euro di fondi per un progetto di alternanza scuola-lavoro relativo alla lavorazione di agrumi e melograni. Un’opportunità importante per i giovani del posto“.

Giuseppe, fondatore del brand “Paesano“, sottolinea l’esigenza della creazione di un ufficio comunale specializzato in materia, magari strutturato grazie alla collaborazione dei giovani del posto che hanno deciso di restare per aiutare il proprio territorio.

Purtroppo il nostro comune non è dotato di uno sportello Europa. Ho provato a persuadere il sindaco sulla questione, ma ancora nessun risultato“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin