Pesca: a Mazara la VIII edizione di "Blue Sea Land" :ilSicilia.it
Trapani

dal 17 al 20 ottobre

Pesca: a Mazara la VIII edizione di “Blue Sea Land”

12 Giugno 2019

Si terrà a Mazara del Vallo dal 17 al 20 ottobre la VIII edizione di Blue Sea Land-Expo dei Cluster del Mediterraneo, Africa e Medioriente promosso dal Distretto della Pesca e Crescita Blu, con il supporto del Centro di Competenza Distrettuale, in collaborazione con la Regione Siciliana e il Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale.

E’ stato reso noto nel corso del tavolo tecnico che si e’ tenuto a Palermo, presso la Regione siciliana.

Blue Sea Land, è stato spiegato “punta alla promozione della green, blue, bio e circular economy nelle filiere produttive e contribuisce a stimolare le ‘buone pratiche’ che favoriscono la rigenerazione delle risorse naturali, l’innovazione nei processi produttivi e la creazione di opportunità per nuove figure professionali“.

Organizzato dal Dipartimento degli Affari Extraregionali della Presidenza della Regione siciliana, l’incontro a Palermo, presieduto dal dirigente generale, Salvatore Giglione, ha visto la partecipazione di rappresentanti dei vari Dipartimenti degli Assessorati Regionali, di associazioni di categoria, di enti pubblici e privati e imprese.

Giglione ha sottolineato “l’importanza rivestita dalla manifestazione per la Presidenza della Regione Siciliana, considerata la sua rilevanza relativamente ai temi affrontati nel corso delle sette edizioni precedenti che hanno visto la Sicilia al centro del Mediterraneo”. Pertanto è stato assicurato anche per l’edizione 2019 di Blue Sea Land il pieno sostegno della Regione Siciliana.

Il presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Nino Carlino, ed il presidente del Centro di Competenza Distrettuale, Giovanni Basciano, parlando di Blue Sea Land “quale tappa fondamentale a livello nazionale in vista dell’Expo Dubai 2020“, hanno annunciato alcune tematiche che saranno affrontate nell’ottava edizione di Blue Sea Land, quali ad esempio la sostenibilita’ ambientale, ed in particolare del sistema pesca, e la problematica delle plastiche in mare.

Come già avvenuto nella precedente edizione a Blue Sea Land 2019 parteciperanno altresì rappresentanti dei Paesi aderenti allo IORA – Indian Ocean Rim Association, anche loro impegnati nello sviluppo del dialogo globale della Blue Economy. Al tavolo tecnico ha partecipato, in rappresentanza del Comune di Mazara del Vallo, l’assessore all’Innovazione, Vincenzo Giacalone.

La nostra Amministrazione – ha dichiarato – così come assicurato dal sindaco Salvatore Quinci, contribuirà fattivamente all’organizzazione e al successo della VIII edizione di Blue Sea Land. Sosteniamo tutte quelle iniziative che hanno l’obiettivo della valorizzazione del territorio di Mazara del Vallo e delle sue eccellenze“.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.