Pesca: Blue Sea Land verrà candidata all'Expo di Dubai del 2020 :ilSicilia.it
Trapani

esempio di cooperazione e scambi tra i Paesi rivieraschi

Pesca: Blue Sea Land verrà candidata all’Expo di Dubai del 2020

20 Ottobre 2019

Blue Sea Land si candida a rappresentare la pesca siciliana all’Expo Dubai 2020. Una candidatura che arriva a conclusione della quattro giorni di lavori, incontri e dibattiti che si sono tenuti a Mazara Del Vallo.

assessore Edy Bandiera
Edy Bandiera

Al tavolo organizzativo della nostra presenza a Dubai 2020 certamente giungerà questa proposta che ritengo pertinente e qualificante“, conferma l’assessore all’Agricoltura e alla Pesca Edy Bandiera.

La sostenibilità, gli scambi internazionali, le partnership con altri paesi nel settore della pesca sono stati i temi principali che hanno caratterizzato l’ottava edizione della manifestazione.

Edizione alla quale hanno preso parte 40 delegazioni straniere e sono stati definiti cinque protocolli di intesa e cooperazione internazionale. Al centro della grande fiera multiculturale dedicata a problemi e opportunità del settore comparto sono stati analizzati i temi riguardanti la cooperazione e gli scambi di buone pratiche tra i Paesi rivieraschi.

Il Blue Sea Land è un momento che da’ alla Sicilia una importante centralità – ha detto l’assessore Bandiera – La presenza di decine di delegazioni di altri Paesi del Mediterraneo e’ certamente una buona occasione per instaurare e coltivare buone relazioni. Attraverso questi incontri si crea l’occasione per la condivisione non solo di problematiche e difficolta’ del settore ma anche di progetti che consentano di trarre vantaggi a tutti gli attori dalle partnership“.

Tra i problemi più scottanti, sui quali l’Europa deve ancora fare passi avanti, quelli legati alla tutela dell’ambiente marino, come ha sottolineato Bandiera: “È giunto il momento in cui tutte le istituzioni devono prendere atto e coscienza della allarmante situazione che viviamo per tutto ciò che concerne la tutela dell’ambiente marino e degli stock ittici. C’e’ bisogno di agire. Non possiamo non denunciare un grave ritardo su questo tema da parte dell’Unione europea. Regolamenti e direttive ci dicono chiaramente che è l’Europa ad avere la principale responsabilità nei confronti dei Paesi che ne fanno parte“.

Gaetano Armao
Gaetano Armao

L’importanza della blue economy, l’economia della responsabilità, che ha contraddistinto i dibattiti a carattere scientifico e gli eventi culturali di questi giorni è stato il tema sul quale è intervenuto, a chiusura lavori, Gaetano Armao, vicepresidente della Regione e assessore regionale all’Economia.

Con Blue Sea Land – ha detto Armao – abbiamo fatto un lavoro di livello internazionale insieme al Comitato delle Regioni. Stiamo lavorando affinchè si arrivi a una presa di posizione internazionale condivisa sulla Blue Economy. Credo che Mazara possa rivendicare con pieno diritto di essere una delle capitali della Blue Economy del Mediterraneo“.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Sembra facile?

"A volte sentire parlare la massa ti mette nelle condizioni di dover contare fino ad un milione per non esplodere in violente risposte davanti a palesi affermazioni ipocrite o davanti alle omissioni". Dal blog Epruno, di Renzo Botindari
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.