Pesca, Messina (Ugl): "Sbloccare risorse Fondo Solidarietà o sarà la fine del settore" :ilSicilia.it

IN ATTESA DA SEI MESI

Pesca, Messina (Ugl): “Sbloccare risorse Fondo Solidarietà o sarà la fine del settore”

di
23 Ottobre 2020

Ben 30 milioni erano stati promessi alle imprese del comparto della pesca in Sicilia, ma la crisi economica causata dal Covid-19 ha tardato le procedure di stanziamento delle risorse, provocando così il disappunto del Segretario Ugl Sicilia Giuseppe Messina.

LA DICHIARAZIONE

I pescatori, le imprese e cooperative di pesca, anche in forma autonoma – inizia Messina -, sono in gravissima crisi, aggravata dalle restrizioni Covid e dal mancato sostegno economico annunciato prima dal governo regionale con la dichiarazione di stato di crisi e posto in essere dopo con l’approvazione della norma in Ars e lo stanziamento di 30 milioni di euro nella legge finanziaria 2020″.

Comprendiamo il momento di grave emergenza che stiamo attraversando a causa del Coronavirus – continua il Segretario -, ma è importante e urgente chiarire al più presto la posizione relativa allo stanziamento delle risorse in finanziaria per il Fondo di solidarietà regionale della pesca e dell’acquacoltura previsto dall’art. 39 della Legge Regionale 20 giugno 2019 n. 9 a favore delle imprese di pesca e relativi equipaggi nonché dell’acquacoltura“.

L’Ugl nei giorni scorsi ha rivolto un appello al Presidente della Regione, Nello Musumeci, per sbloccare la vicenda dopo sei lunghissimi mesi di attesa. Insieme all’assessore regionale alla Pesca, Edy Bandiera, e ai dirigenti del Dipartimento, lo scorso giugno avevamo già lavorato ad una bozza di provvedimento, poi approvato in Giunta regionale, per la presentazione delle relative istanze. Poi, nulla!

A questo punto resta solo da capire se quanto previsto nella finanziaria regionale riusciremo a farlo avere ai nostri pescatori e armatori o si è trattato solo di una promessa non mantenuta. Restiamo in attesa di un incontro risolutore – ha poi concluso -, consapevoli della sensibilità che il Governatore Musumeci ha sempre mostrato di avere nei confronti di migliaia di pescatori e armatori della pesca“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Una via per Franca Florio

La vita di Franca Florio, fatta di discese ardite e dure risalite è una grande storia, la fortuna, la sfortuna, la ricchezza, la povertà, la felicità, il dolore, si mischiano in quello che è un romanzo più romanzo di ogni pagina immaginata.

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.