Pesca, Messina (Ugl): "Su quota tonno rosso Sicilia ancora penalizzata" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Pesca, Messina (Ugl): “Su quota tonno rosso Sicilia ancora penalizzata”

di
24 Luglio 2021

“La Sicilia peschereccia ancora una volta subisce un danno economico ed occupazionale per scelte politiche distanti dal mondo produttivo ed economico-sociale siciliano” afferma Giuseppe Messina, Segretario Ugl Sicilia.

“Esprimiamo forte preoccupazione perché oltre 500 imbarcazioni da pesca e più di 1.500 pescatori rischiano di restare al palo e con le braccia incrociate – sostiene – per effetto della norma sull’assegnazione della quota di cattura del tonno Rosso a causa degli effetti che produrrà l’articolo 17 del “Disegno di Legge sul riordino e la semplificazione normativa del Settore della Pesca Professionale”, approvato dalla Camera dei Deputati il 21 Giugno 2021, e passato al Senato per l’approvazione definitiva”.

“Se da una parte la norma tutela giustamente le Imbarcazioni autorizzate alla cattura diretta del Tonno Rosso, garantendo le assegnazioni di quota sinora attribuite, dall’altra non garantisce le Imprese di Pesca non titolari di quote – chiarisce Messina – determinando condizioni di contrazione della produzione del reddito, dei livelli occupazionali e dei consumi finali”.

“La ratio dell’articolo 17 – puntualizza il sindacalista – doveva, infatti, garantire l’assegnazione alla quota indivisa dell’intero incremento annuo del contingente di cattura del Tonno Rosso assegnato dalla UE all’Italia, in questo modo sembra lasciare la prerogativa dell’attribuzione e dell’assegnazione al Ministero determinando condizioni di incertezza e impossibilità di effettuare investimenti aziendali e creando condizioni di ulteriore perdita di prospettive reddituali ed occupazionali”.

“Abbiamo già chiesto al governo regionale ed all’assessore alla pesca, Toni Scilla, un intervento immediato per sostenere una norma di modifica del testo dell’articolo 17 al Senato della Repubblica – conclude Messina – e seguiremo gli sviluppi della vicenda che rischia di tagliare fuori migliaia di lavoratori della pesca siciliani”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro