Pesca, Ugl: "Dopo il lockdown, fermo obbligatorio inutile e penalizzante" :ilSicilia.it

A dirlo Giuseppe Messina

Pesca, Ugl: “Dopo il lockdown, fermo obbligatorio inutile e penalizzante”

di
12 Agosto 2020

Fermare per trenta giorni consecutivi le imprese di pesca con l’interruzione temporanea obbligatoria dell’attività di pesca è una scelta incomprensibile e che doveva essere evitata”. A dirlo Giuseppe Messina, Segretario Ugl Sicilia.

“Dopo quasi tre mesi di blocco delle attività di pesca per effetto delle restrizioni introdotte a livello nazionale e regionale per contenere la diffusione del coronavirus – aggiunge – la misura di riequilibrio biologico ha il sapore della beffa e l’obbligo di fermarsi per le imprese di pesca e gli equipaggi è una forzatura inutile che danneggia ancora una volta le regioni del Sud e la Sicilia in particolare.

 Nell’anno dell’emergenza pandemica il governo nazionale avrebbe dovuto rivedere il fermo obbligatorio delle attività di pesca evitando ulteriori restrizioni – chiarisce Messina – ed invece la scelta di introdurre il decreto ordinario di interruzione delle attività di pesca in una fase di grande emergenza sanitaria, economica e sociale è quanto di più sbagliato si sia potuto fare. Ancora una volta si è persa una grande occasione per aiutare le imprese di pesca e gli equipaggi a riprendersi le fette di mercato perse durante il lockdown e tornare a fatturare – conclude il sindacalista – dato che il settore registra aiuti pubblici insufficienti alla ripresa produttiva rispetto al sostegno promesso ed invece il mercato è lasciato nelle mani delle grandi società di importazione del Nord che potranno mantenere se non addirittura incrementare la presenza nei mercati di consumo del prodotto ittico”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.