Pescatori sequestrati in Libia, protesta in piazza a Mazara: “Liberateli” :ilSicilia.it
Trapani

sono passati 26 giorni

Pescatori sequestrati in Libia, protesta in piazza a Mazara: “Liberateli”

di
26 Settembre 2020

A Mazara del Vallo centinaia di persone hanno manifestato per chiedere la liberazione dei 18 pescatori ostaggi in Libia da 26 giorni.

Dalla sera del sequestro, avvenuto l’1 settembre scorso, i familiari hanno perso ogni contatto con i loro. Vi è stata solo una telefonata fatta dal comandante del Medinea, Pietro Marrone, il quale esortava gli armatori ad andare a Roma.

Alla manifestazione è stato invocato l’intervento del Governo affinché i pescatori vengano liberati.  I familiari e marineria avevano manifestato già a Roma.

LA SITUAZIONE

I marittimi sono detenuti nel carcere di El Kuefia, non si sa in quali condizioni.

Le autorità libiche hanno chiesto, in cambio del rilascio, la liberazione di quattro connazionali condannati dal Tribunale di Catania a 30 anni di carcere e tuttora reclusi in Italia.

I quattro libici sono stati arrestati con l’accusa di aver fatto parte del gruppo dei scafisti responsabili della ‘Strage di Ferragosto’ in cui morirono 49 migranti.

La Farnesina, insieme all’intelligence, sta lavorando al rilascio dei pescatori.

IL SINDACO DI MAZARA

La situazione è davvero complessa, ma abbiamo i primi timidi segnali di un inizio di dialogo. La trattativa vera e propria sappiamo che è complicata, noi siamo ottimisti che possa partire il prima possibile ma la pazienza della comunità dei pescatori di Mazara del Vallo è terminata, adesso i nostri uomini devono tornare a casa“, ha detto Salvatore Qunci.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.