Petralia Soprana: tre palermitane investono nel cuore del "Borgo dei Borghi 2018" :ilSicilia.it

in strutture ricettive

Petralia Soprana: tre palermitane investono nel cuore del “Borgo dei Borghi 2018”

di
15 Marzo 2019

Nella magnifica cornice del Parco delle Madonie, l’antico borgo di Petralia Soprana, insignito del titolo Borgo dei Borghi 2018, conserva pressoché intatto il fascino medievale; qui si respira un’atmosfera che rimanda al legame tra uomo e natura, tra ruralità e habitat.

Dai tesori d’arte custoditi nelle meravigliose chiese, ai belvedere affacciati su panorami mozzafiato, dai vicoli ai cortili, fino ai sentieri che salgono sulle montagne, qui tutto è di incredibile bellezza.

In questo affascinante panorama reso oggi ancor più visibile dalla promozione mediatica generata dalla vittoria del titolo promosso dalla trasmissione “Alle falde del Kilimangiaro“, la rete privata delle strutture per l’ospitalità diffusa insieme alla ristorazione tipica, alle attività commerciali e a tutti gli operatori privati che svolgono attività fra i vicoli del centro storico di Soprana e dei borghi rurali, ha deciso di fare squadra, e grazie allo stimolo innovativo di tre donne imprenditrici palermitane, Ileana Arceri, Antonella Italia e Giovanna Gebbia, che hanno scelto di investire in attività ricettive nel cuore del borgo, hanno dato vita al coordinamento del gruppo “Petralia Soprana il Borgo ti accoglie”.

Il coordinamento lancia l’iniziativa “Porta u panaru” con il doppio obiettivo di recuperare le antiche tradizioni artigianali e nello stesso tempo promuovere un sano stile di vita plastic free .

Già gli operatori del borgo hanno iniziato a dare l’esempio facendo la spesa con i panieri. Verranno messi a disposizione degli ospiti delle strutture ricettive e dei visitatori un certo numero di panieri da utilizzare per l’acquisto dei prodotti per poi restituirli presso alcuni punti di riconsegna.

L’obiettivo del gruppo è quello di creare un’offerta esperienziale originale e unica che coinvolga il visitatore abbracciando tutte le stagioni, per soddisfare le esigenze di chi desidera trascorrere in qualsiasi momento dell’anno, un soggiorno indimenticabile a Petralia Soprana scoprendo la Sicilia dei piccoli borghi.

Il gruppo, a partire dal 5 marzo, è presente sul web con una pagina Facebook “Petralia Soprana il Borgo ti accoglie” che sarà una vetrina aggiornata costantemente per promuovere tutte le attività private in programmazione, dove verranno pubblicati gli orari dettagliati delle varie attività, le fotografie di scene di vita nel borgo, gli aggiornamenti utili ai visitatori che desiderano trascorrere una vacanza nel borgo.

Per info e prenotazioni Facebook – Il borgo ti accoglie – mail ilborgotiaccoglie@gmail.com

 

LEGGI ANCHE:

“Trinakria – Angoli segreti” vi porta alla scoperta di Petralia Soprana, il borgo più bello d’Italia | Video servizio

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Agenda

di Renzo Botindari

Memento di una Persona Perbene

Mentre tutti oggi onorano la rimembranza di questi personaggi, io amareggiato penso a quelle che saranno state le loro ultime ore di vita, delusi, traditi e chiusi in sé stessi nell’attesa che qualcosa di brutto potesse accadergli.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin