Petralia Soprana: tre palermitane investono nel cuore del "Borgo dei Borghi 2018" :ilSicilia.it

in strutture ricettive

Petralia Soprana: tre palermitane investono nel cuore del “Borgo dei Borghi 2018”

di
15 Marzo 2019

Nella magnifica cornice del Parco delle Madonie, l’antico borgo di Petralia Soprana, insignito del titolo Borgo dei Borghi 2018, conserva pressoché intatto il fascino medievale; qui si respira un’atmosfera che rimanda al legame tra uomo e natura, tra ruralità e habitat.

Dai tesori d’arte custoditi nelle meravigliose chiese, ai belvedere affacciati su panorami mozzafiato, dai vicoli ai cortili, fino ai sentieri che salgono sulle montagne, qui tutto è di incredibile bellezza.

In questo affascinante panorama reso oggi ancor più visibile dalla promozione mediatica generata dalla vittoria del titolo promosso dalla trasmissione “Alle falde del Kilimangiaro“, la rete privata delle strutture per l’ospitalità diffusa insieme alla ristorazione tipica, alle attività commerciali e a tutti gli operatori privati che svolgono attività fra i vicoli del centro storico di Soprana e dei borghi rurali, ha deciso di fare squadra, e grazie allo stimolo innovativo di tre donne imprenditrici palermitane, Ileana Arceri, Antonella Italia e Giovanna Gebbia, che hanno scelto di investire in attività ricettive nel cuore del borgo, hanno dato vita al coordinamento del gruppo “Petralia Soprana il Borgo ti accoglie”.

Il coordinamento lancia l’iniziativa “Porta u panaru” con il doppio obiettivo di recuperare le antiche tradizioni artigianali e nello stesso tempo promuovere un sano stile di vita plastic free .

Già gli operatori del borgo hanno iniziato a dare l’esempio facendo la spesa con i panieri. Verranno messi a disposizione degli ospiti delle strutture ricettive e dei visitatori un certo numero di panieri da utilizzare per l’acquisto dei prodotti per poi restituirli presso alcuni punti di riconsegna.

L’obiettivo del gruppo è quello di creare un’offerta esperienziale originale e unica che coinvolga il visitatore abbracciando tutte le stagioni, per soddisfare le esigenze di chi desidera trascorrere in qualsiasi momento dell’anno, un soggiorno indimenticabile a Petralia Soprana scoprendo la Sicilia dei piccoli borghi.

Il gruppo, a partire dal 5 marzo, è presente sul web con una pagina Facebook “Petralia Soprana il Borgo ti accoglie” che sarà una vetrina aggiornata costantemente per promuovere tutte le attività private in programmazione, dove verranno pubblicati gli orari dettagliati delle varie attività, le fotografie di scene di vita nel borgo, gli aggiornamenti utili ai visitatori che desiderano trascorrere una vacanza nel borgo.

Per info e prenotazioni Facebook – Il borgo ti accoglie – mail ilborgotiaccoglie@gmail.com

 

LEGGI ANCHE:

“Trinakria – Angoli segreti” vi porta alla scoperta di Petralia Soprana, il borgo più bello d’Italia | Video servizio

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.