Piana degli Albanesi, Apprendi: "Dissesto inevitabile, siamo allo sbando" :ilSicilia.it
Palermo

l'affondo del consigliere comunale

Piana degli Albanesi, Apprendi: “Dissesto inevitabile, siamo allo sbando”

di
2 Dicembre 2018

“Ieri sera ennesimo Consiglio Comunale con la maggioranza che rinuncia di fatto a governare il paese di Piana degli Albanesi”: inizia così una nota a firma del consigliere Pino Apprendi.

“All’ordine del giorno riequilibrio di bilancio e variazioni di bilancio, oltre ad alcune interrogazioni. Non si capisce dove comincia e dove finisce la buonafede di questa Amministrazione di centrodestra guidata dal sindaco Rosario Petta che porta in Aula, per l’approvazione,  i due provvedimenti  in unica delibera, pur sapendo di non avere, da tempo, più  una maggioranza consiliare”.

Una delibera – continua Apprendi – a cui gli stessi consiglieri di maggioranza della Commissione Bilancio non avevano dato un parere positivo. Fra l’altro era assente lo stesso assessore al Bilancio”.

“Il gruppo “‘Diritto al futuro’ composto dai consiglieri Lo Greco, Petrotta, Matranga e  da me – aggiunge – ha chiesto di votare separatamente i due provvedimanti, per far sì che le variazioni di bilancio che riguardavano i cantieri scuola e la messa in sicurezza degli edifici scolastici  avessero  una corsia preferenziale, ma ciò  non è  stato reso possibile e alla fine la maggioranza non é  stata in grado di approvare l’atto”.

“Il sindaco – sostiene Apprendi – è rimasto solo, politicamente, oltre a perdere la maggioranza in Consiglio, nelle scorse settimane ha perso un assessore . Agli annunci roboanti della campagna elettorale ha fatto seguito l’ordinaria amministrazione e Piana non ha bisogno di chi sbandiera ai quattro venti di avere le  carte a posto e  di fatto ne paralizza lo sviluppo”.

Purtroppo dopo l’anticipazione della Corte dei Conti sullo stato di pre-dissesto del Comune e dopo i fatti di ieri sera,  il destino é  segnato per la incapacità di chi ha  guidato il Paese per  18 mesi “.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.