Piano Paesistico di Piana degli Albanesi, Apprendi: "Termini in scadenza, colpa del sindaco" :ilSicilia.it
Palermo

il progetto pronto da ottobre

Piano Paesistico di Piana degli Albanesi, Apprendi: “Termini in scadenza, colpa del sindaco”

11 Marzo 2019

“Il sindaco di Piana degli Albanesi,  dopo avere tenuto nei cassetti il Piano Paesistico per oltre tre mesi, adesso si preoccupa di coinvolgere la commissione consiliare,  i consiglieri comunali e i tecnici “: a dirlo è Pino Apprendi, consigliere comunale del gruppo Diritto al Futuro.

“Un altro atto di superficialità e irresponsabilità – aggiunge – che caratterizza il suo essere sindaco. Il Piano Paesistico è  stato redatto dalla Regione Siciliana e nel mese di ottobre è  stato inviato al Comune; in questi tre mesi avrebbe potuto e dovuto rendere pubblico il Piano, coinvolgendo tecnici e cittadini, al fine di acquisire consigli e suggerimenti utili al territorio e al suo sviluppo, tenendo conto delle realtà e delle specificità”.

“A fine mese – conclude Apprendiscadono i termini utili a comunicare gli eventuali suggerimenti e ancora una volta il sindaco mette in atto il metodo della  ‘premura ‘ “.

 

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“C’è un Uomo Solo al Comando”

Atteso quanto diceva il buon Bracardi quando asseriva che “l’uomo è una bestia”, nella sua bestialità questi sbaglia sempre allo stesso modo, pertanto, la memoria non deve essere soltanto rancorosa, ma deve servire per capire e andare avanti per non commettere gli stessi errori. Il perdono è un'altra cosa.