Piazza Castelnuovo liberata dai cantieri, ma le auto restano parcheggiate al centro della strada [Video] :ilSicilia.it
Palermo

La Tecnis ha tolto le transenne dell'Anello fs, in attesa della variante al progetto

Piazza Castelnuovo liberata dai cantieri dell’Anello ferroviario, ma le auto restano parcheggiate al centro della strada [Video]

di
20 Marzo 2017
[FOTO D.G.]
[FOTO D.G.]
[FOTO D.G.]
[FOTO D.G.]
[FOTO D.G.]

È iniziata pochi minuti fa la liberazione della centralissima Piazza Castelnuovo dalla “morsa” dei cantieri per la chiusura dell’Anello Ferroviario. Gli operai della ditta catanese Tecnis, in amministrazione giudiziaria, stanno smantellando le varie transenne che delimitano le aree di cantiere, come anticipato da una nota del Comune giovedì scorso.

Prima è stato liberato l’incrocio con piazza S. Oliva, col risultato che le auto parcheggiate a ridosso delle transenne, sono rimaste praticamente al centro della strada [vedi la Gallery e il Video in basso]

 

Successivamente le maestranze della ditta sono andate verso l’area centrale della piazza, di fronte al Palchetto della Musica. Lì erbacce spontanee e rifiuti, dopo più di un anno di chiusura della piazza, hanno dato vita ad un’ambientazione quasi filmica, da città deserta.

Resterà occupata una piccola area del cantiere ad angolo con la via Dante. “Un’occupazione minima spiegano dalla Tecnis che garantisca una ripresa celere delle attività di ri-cantieramento al momento in cui esso si renderà indispensabile”.

 

La liberazione della piazza, infatti, è solo temporanea in quanto dopo gli ingenti ritardi dell’impresa, il Comune ha deciso di  riconsegnare la piazza soltanto quando l’impresa sarà effettivamente pronta a operare su questo cantiere. Sotto la piazza, infatti, è prevista la realizzazione di una fermata metropolitana, denominata appunto “Politeama”. Al momento è al vaglio di Rfi una variante progettuale, per salvare gli alberi della piazza e rimodulare la fermata, senza attività commerciali.

 

LEGGI ANCHE

Anello ferroviario, liberata dai cantieri piazza Castelnuovo

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin