Picchia i genitori per soldi: arrestato un uomo a Trapani :ilSicilia.it
Trapani

il fatto

Picchia i genitori per soldi: arrestato un uomo a Trapani

di
5 Novembre 2020

Da oltre un anno picchiava e maltrattava i genitori, tentando di estorcere soldi per acquistare stupefacenti. Un trentenne è stato arrestato nel pomeriggio di martedì dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Trapani.

Il giovane, nei mesi scorsi, aveva ripetutamente costretto i propri congiunti a consegnargli diverse somme di denaro minacciandoli e talvolta picchiandoli dinanzi ai loro dinieghi di acconsentire alle sue richieste. In alcune occasioni aveva infierito sugli arredi e su alcuni oggetti presenti in casa, danneggiandoli o distruggendoli per ottenere i soldi. Le indagini condotte dalla Polizia di Stato e coordinate dalla Procura di Trapani, avevano permesso di ricostruire diversi episodi ed erano culminate con l’imposizione da parte del GIP della misura cautelare del divieto di avvicinamento alle vittime.

Nei giorni scorsi il giovane era tornato a compiere analoghi gesti delittuosi contro i genitori, che erano stati puntualmente segnalati all’Autorità Giudiziaria. Ieri l’epilogo della vicenda quando è stato tratto in arresto e tradotto in carcere dai poliziotti, in esecuzione di una nuova misura cautelare emessa dal Gip, con le accuse di maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin