Picchia la fidanzata in strada, una donna vede la scena e lo denuncia alla polizia | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

Attraverso il numero di targa dello scooter del giovane

Picchia la fidanzata in strada, una donna vede la scena e lo denuncia alla polizia

di
20 Marzo 2018

Ha visto un ragazzo che picchiava la sua fidanzata nella centrale via Garibaldi, a Palermo, e una donna che ha assistito alla scena ha urlato.

Dopo gli schiaffi, il giovane ha ordinato alla ragazza di salire sullo scooter e si è diretto verso la testimone, intimandole di farsi i fatti propri, altrimenti avrebbe usato nei suoi confronti lo stesso trattamento riservato alla fidanzata.

La donna però ha chiamato la polizia, fornendo agli agenti anche il numero di targa dello scooter.

“Tutto questo è successo davanti a due uomini che hanno fatto finta di nulla – racconta la donna – Hanno assistito alla scena e non hanno mosso un dito. Ho detto loro che dovevano vergognarsi e che erano peggiori del ragazzo violento”.

Grazie al numero di targa la polizia è riuscita a risalire al fidanzato violento.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.