Pioggia di fondi per la messa in sicurezza delle scuole di Palermo: 25 progetti per 92,6 milioni :ilSicilia.it
Palermo

Dopo l'ok della Regione e del MIUR

Pioggia di fondi per la messa in sicurezza delle scuole di Palermo: 25 progetti per 92,6 milioni

di
8 Agosto 2018

Venticinque progetti per un totale di 92,6 milioni di euro per interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico delle scuole palermitane.

E’ questo il risultato del lavoro svolto dall’Area delle Infrastrutture, che a luglio aveva predisposto la delibera di Giunta con la lista dei progetti, che è stata sottoposta alla valutazione della Regione e da questa approvata integralmente il 4 agosto per l’inserimento nel piano per l’edilizia scolastica trasmesso nei giorni scorsi al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Sarà ora il MIUR a stilare una graduatoria nazionale che dovrebbe essere pubblicata ad ottobre con interventi previsti fino al 2020.

orlando e arcuriCommentando il risultato raggiunto, il Sindaco Leoluca Orlando e l’Assessore alla Rigenerazione Urbanistica e Urbana, Emilio Arcuri hanno espresso la speranza “che da parte del Governo nazionale venga l’approvazione integrale di questa lista di interventi, che permetterebbe di chiudere definitivamente quel percorso di messa in sicurezza delle scuole, cominciato nel 2012 quando erano meno di una decina quelle a norma. In questi anni sono stati centinaia gli interventi piccoli e grandi, spesso grazie esclusivamente a fondi e maestranze del Comune o delle Partecipate. Un plauso alla struttura tecnica del Comune, che cura questo settore non solo con grande professionalità ma soprattutto con l’attenzione che la scuola, i bambini e il personale che la vivono quotidianamente meritano”.

Elenco dei progetti nel file allegato: SCARICA QUI IL PDF.

Plessi scolastici: Mantegna, Alagna, Pestalozzi, Bentivegna, Salgari, Manzoni, Capuana, Gabelli, Pitrè, Rapisardi, Savio, Rosmini, Trinacria, Ragusa Moleti, Palagonia, Serpotta, Garzilli, Raciti, Turrisi Colonna, Federico II – La Masa, Alighieri, Bonanno, Di Vittorio, Piazzi – Giovanni XXIII.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.