Pizzuto confermato alla guida dell'Automobile Club Palermo | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

confermato il presidente dell'Aci

Pizzuto confermato alla guida dell’Automobile Club Palermo

di
8 Gennaio 2018

Il nuovo consiglio direttivo dell’Automobile Club Palermo, insediatosi oggi, ha confermato il presidente Angelo Pizzuto alla guida dell’Aci per il quadriennio 2018-2022.

Del nuovo consiglio fanno parte i due vice presidenti eletti Giosuè Rizzuto e Salvatore Ferrara, oltre ai consiglieri Totò Riolo e Angelo Capuana. Durante la prossima seduta di consiglio direttivo, il presidente Pizzuto assegnerà le deleghe ai consiglieri per aree tematiche.

“Ringrazio i consiglieri per avere confermato la fiducia in un lavoro svolto per gli ultimi quattro anni con passione e dedizione – ha dichiarato il presidente Angelo Pizzuto a margine del consiglio – continueremo nel rilancio delle nostre attività per un Automobile Club più forte, al servizio dei soci, che possa incidere sui problemi degli automobilisti palermotani e soprattutto che possa continuare nel solco della grande tradizione sportiva che rappresenta con la Targa Florio ed altre competizioni sportive importanti e suggestive che portiamo avanti da tanti anni a beneficio dei nostri soci e di tutte gli appassionati che amano l’automobilismo”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.
Ieri 16:47