Pnrr: a Palermo 20 mln per tre progetti di riqualificazione :ilSicilia.it
Palermo

il fatto

Pnrr: a Palermo 20 mln per tre progetti di riqualificazione

di
31 Dicembre 2021

Sono stati ammessi a finanziamento da parte del Ministero delle Infrastrutture, con 20 milioni di risorse Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza) i progetti presentati dal Comune di Palermo per la riqualificazione della foce del fiume Oreto, il recupero dell’approdo storico della Tonnara Bordonaro e la realizzazione del primo nucleo di Parco Turrisi.

L’aggiudicazione dei lavori è prevista entro giugno 2023, mentre il completamento entro marzo 2026. “Con questi 20 milioni del Pnrr e i funzionari tecnici e amministrativi inviati in questi giorni al Comune di Palermo dal Ministero per lavorare su questi progetti, riusciremo a mandare a gara in brevissimo tempo“, dice l’assessora Maria Prestigiacomo.

La notizia non può che procurarci gioia e soddisfazione – afferma l’assessore Sergio Marino -. Pochi sanno il gran lavoro che sta dietro questi progetti, frutto di una sana collaborazione tra forze politiche anche di diversa estrazione, ma soprattutto della energia positiva delle associazioni, numerose, ma tutte impegnate a difendere e valorizzare il loro territorio”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro