Pnrr, Catania ottiene oltre 185 mln. Pogliese: "Attuare una strategia comune per elaborare efficaci Piani di riqualificazione" :ilSicilia.it
Catania

l'annuncio

Pnrr, Catania ottiene oltre 185 mln. Pogliese: “Attuare una strategia comune per elaborare efficaci Piani di riqualificazione”

di
1 Dicembre 2021

Alla Città metropolitana di Catania sono stati attribuiti per tutto il territorio provinciale oltre 185 milioni di euro dal Pnrr per la riqualificazione del territorio. Lo rende noto lo stesso ente.

Stamane il sindaco della Città metropolitana Salvo Pogliese ha incontrato nel Centro direzionale Nuovaluce di Tremestieri Etneo i sindaci, gli assessori, e i tecnici dei Comuni del territorio provinciale per avviare un confronto a più voci sui Piani Integrati previsti dal Pnrr. “Ho indetto l’incontro di questa mattina con gli amministratori del nostro territorio – ha spiegato Pogliese – per mettere in campo una strategia comune che sia in grado di elaborare i Piani di riqualificazione in maniera efficace, coordinata e più celere possibile. E’, infatti, fondamentale concertare le linee di intervento tra Enti territoriali contigui per ottenere obiettivi che rispondano a esigenze di coerenza e omogeneità“.

Pogliese ha, inoltre evidenziato ai sindaci le indicazioni previste dal decreto-legge: la rigenerazione urbana, la riqualificazione e la valorizzazione del patrimonio pubblico; il miglioramento della qualità delle reti, degli impianti e dei servizi pubblici; l’azione su aree degradate e bisognose di promuovere l’inclusione sociale, la sostenibilità ambientale, la cultura e lo sport.

Ai lavori hanno preso parte il capo di Gabinetto della Città metropolitana ing. Giuseppe Galizia, il docente universitario di Urbanistica Paolo La Greca, l’assessore comunale all’Urbanistica Enrico Trantino con il dirigente Biagio Bisignani.

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin