Pogliese: "Riqualificato Tondo Gioeni, a Catania altro esempio di sicurezza e decoro" :ilSicilia.it
Catania

nuovo look per l'asse viario

Pogliese: “Riqualificato Tondo Gioeni, a Catania altro esempio di sicurezza e decoro”

di
25 Gennaio 2021

Ultimata la riqualificazione dell’asse viario di Tondo Gioeni a Catania. Lo ha annunciato il sindaco Salvo Pogliese, che ha espresso soddisfazione per il piano di interventi che ha migliorato la percorribilità, la sicurezza e il decoro dell’arteria. “La nostra Amministrazione continua ad occuparsi delle aree incolte e in stato di abbandono, e in questo caso della vera e propria zona d’ingresso del grande parco che sovrasta lo sfondo di via Etnea. E’ decisamente tutta un’altra cosa il nuovo look del Tondo Gioeni, dopo il completamento dei lavori da noi voluti e attuati con il coordinamento del capo di gabinetto Giuseppe Ferraro, di riqualificazione degli spazi di smistamento del traffico veicolare, lasciati per quindici anni in stato di abbandono”, ha evidenziato il primo cittadino.

Operatori della Multiservizi e del Comune per diverse settimane hanno lavorato per riordinare i quasi 2,5 mila metri quadrati della rotatoria e dei connessi svincoli automobilistici, di uno dei nodi nevralgici del traffico cittadino che collega anche via Etnea alla circonvallazione in entrambi i sensi di marcia.

tondo Gioeni

“Finalmente al Tondo Gioeni abbiamo un prospetto unitario – continua Pogliese – in termini di gradevolezza e funzionale, degno di una grande città qual è la nostra Catania. Con questi interventi a tappe che abbiamo compiuto, anche grazie alla collaborazione dei privati che ringrazio per l’impegno, assieme alla presidente della Multiservizi Serena Spoto e al capo di gabinetto Giuseppe Ferraro, la circonvallazione ha assunto il volto di strada urbana curata anche a verde, una novità per Catania realizzata per altro senza costi diretti per il Comune. L’asse viario principale di collegamento tra il mare e la tangenziale non è più solo una striscia d’asfalto da Monte Po a Ognina, quasi a separare due parti di città come è stata finora; ma è diventata una godibile arteria tra il centro urbano e le atre direzioni dell’area metropolitana etnea”.

“Dopo la riqualificazione degli svincoli di San Nullo, Nesima e Monte Po – ha concluso Pogliese -, abbiamo in programma di rifare anche l’intero manto stradale, i marciapiedi e l’illuminazione dei nove chilometri della circonvallazione, in modo da renderla più sicura e garantire una percorribilità protetta agli automobilisti e ai pedoni, un progetto a cui sta lavorando l’assessore Pippo Arcidiacono”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin