Polemica Ztl notturna a Palermo, Scarpinato (FdI): "Prima della sperimentazione si diano i servizi ai cittadini" :ilSicilia.it
Palermo

dal 6 dicembre

Polemica Ztl notturna a Palermo, Scarpinato (FdI): “Prima della sperimentazione si diano i servizi ai cittadini”

di
17 Novembre 2019

Parte “in via sperimentale” la Ztl notturna nel centro storico di Palermo. Secondo quanto stabilito dall’assessore comunale Giusto Catania, dalle ore 20:00 di venerdì 6 dicembre i veicoli non dotati di pass non potranno entrare nella zona a traffico limitato.

La Ztl partirà in via sperimentale nel fine settimana, ogni venerdì e sabato. Se l’orario di partenza è chiaro, bisogna determinare l’orario di chiusura della stessa.

Quello che abbiamo visto in termini di sperimentazione è diventata prassi consolidata, basti pensare che ci sono “sperimentazioni” aperte da due anni – afferma Francesco Scarpinato, capogruppo Fratelli d’Italia – Se si vuole affrontare seriamente questo tema è giusto e doveroso aprire un dibattito politico in Aula”.

Come avviene in altre parti d’Italia è giusto che anche a Palermo le Ztl siano supportate da servizi che a questo punto diventano fondamentali per i cittadini. Altrettanto importante per limitare i disagi è ascoltare tutte le associazioni di categoria e i cittadini stessi che quotidianamente vivono la città” – continua Scarpinato che conclude –  “I provvedimenti vanno fatti con criterio e seguendo la normativa vigente“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro