10 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 12.59

Si attende la convocazione della giunta regionale

Policlinici, presto le nomine: Picco a Palermo, Laganga a Messina

7 Dicembre 2018

Dovrebbero arrivare già nel giorno dell’Immacolata le nomine dei manager dei Policlinici, al più tardi lunedì. Si attende la convocazione della giunta regionale per le designazioni dei direttori generali delle strutture ospedaliere universitarie.

Nei giorni scorsi si sarebbe rinsaldata l’intesa sulla terna di nomi proposta da ciascuno dei rettori delle Università Siciliane, tanto da potere rendere ufficiale la lista proprio a ridosso delle vacanze natalizie.

Al Policlinico di Palermo dovrebbe andare Carlo Picco, direttore sanitario dell’Areu, l’azienda per l’emergenza urgenza della Lombardia e, fino a gennaio 2016, direttore sanitario della Asl Torino 3. Un Papa straniero, dunque, nel capoluogo siciliano.

I giochi dovrebbero essere fatti anche per il Policlinico di Messina, dove dovrebbe essere nominato Giuseppe Laganga, attuale commissario straordinario della stessa struttura. Per quanto riguarda, invece, il Policlinico di Catania, si fa il nome di Giuseppe Giammanco, attualmente direttore generale dell’Asp di Catania.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Una Mattina Diversa

Carissimi, erano quasi le ore 20.00 quando al mio congestionato telefonino mi giunse una telefonata da un numero al quale non potevo non rispondere. La voce era quella del segretario particolare del segretario del grande capo.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.