Policlinico Palermo: riconvertiti 33 posti letto per pazienti no Covid :ilSicilia.it
Palermo

visto il decremento dei contagi

Policlinico Palermo: riconvertiti 33 posti letto per pazienti no Covid

di
21 Maggio 2021

Passano da 96 a 63 i posti letto covid all’interno dell’AOU Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo.

L’azienda ospedaliera universitaria ha rimodulato l’organizzazione interna sulla base del decremento dei contagi registrati in questi giorni. L’attenzione rimane alta e l’AOU continua a mantenere un assetto che consente di assistere i pazienti covid, ma ha scelto di rispondere tempestivamente alla necessità di assicurare continuità assistenziale ai pazienti no covid, garantendo al tempo stesso un maggiore respiro all’area di emergenza del pronto soccorso che in questo periodo ha dovuto fronteggiare un elevato numero di accessi. Una situazione comune in tutti i pronto soccorso della provincia.

Una riorganizzazione che consente, così, di riattivare il plesso 23 – attuale sede di posti covid – aprendo nuovamente i 20 posti di Medicina a pazienti no covid, grazie a percorsi di accesso indipendenti. Qui sarà temporaneamente trasferita anche l’UOC di Gastroenterologia per l’avvio di alcuni lavori di ristrutturazione nel plesso della clinica medica 1 dove attualmente è collocata.

“Il nostro proposito  – sottolinea il commissario dell’AOU Policlinico Paolo Giaccone Alessandro Caltagirone – è quello di rispondere alle esigenze assistenziali rispettando da un lato le necessità che possono derivare dall’evolversi dei contagi, ma al tempo stesso garantendo la ripresa progressiva delle altre attività. Tutto ciò si inquadra in un contesto complessivo di ristrutturazioni che procedono su più fronti per velocizzare quel rinnovamento strutturale volto a rendere i reparti più confortevoli perché consapevoli che anche tali aspetti sono parte integrante di un percorso di cura e di umanizzazione degli spazi”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro