Politica: a Palermo l'incontro delle Consulte Giovanili siciliane :ilSicilia.it
Palermo

SODDISFATTO IL PRESIDENTE ALESSANDRO MAGISTRO

Politica: a Palermo l’incontro delle Consulte Giovanili siciliane

16 Novembre 2019

Si è svolto l’incontro regionale delle Consulte Giovanili della Sicilia.

Decine i gruppi provenienti dalle 9 provincie che si sono datti appuntamento per parlare di politica e di progettualità per il futuro dell’isola.

L’evento si è tenuto a Palermo, con il patrocinio del comune del capoluogo siciliano. Una manifestazione che è stata promossa e fortemente voluta dall’Assemblea delle Consulte Giovanili Siciliane.

Hanno partecipato anche diversi amministratori comunali, sia del Catanese che del Trapanese, portando un contributo importante in termini di contenuti.

I RISULTATI OTTENUTI

Il tema centrale è stato il risultato ottenuto con la Consulta Regionale Giovanile, organo che sarà per legge apartitico che è divenuto realtà dal 29 Ottobre scorso.

Il ddl, poi approvato, è stato frutto di incontri e proposte che ha depositato di fatto in prima commissione all’Ars Alessandro Magistro, attuale presidente della consulta.

Dal 22 novembre fino a gennaio 2020 si terranno gli incontri provinciali. L’obiettivo è quello di unire i progetti e i programmi per i prossimi 4 anni in un unico programma valido per il territorio siciliano.

In una nota, il presidente Alessandro Magistro esprime la sua soddisfazione: “Siamo orgogliosi del lavoro svolto fino ad oggi, andremo avanti come fatto fino ad oggi, perché anche stavolta il merito paga sopra ogni cosa”.

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“C’è un Uomo Solo al Comando”

Atteso quanto diceva il buon Bracardi quando asseriva che “l’uomo è una bestia”, nella sua bestialità questi sbaglia sempre allo stesso modo, pertanto, la memoria non deve essere soltanto rancorosa, ma deve servire per capire e andare avanti per non commettere gli stessi errori. Il perdono è un'altra cosa.