Politica: Azione si riunisce a Palermo, incontro fra militanti ed iscritti :ilSicilia.it
Palermo

LE PAROLE DI PRESENTAZIONE DI GIULIO CUSUMANO

Politica: Azione si riunisce a Palermo, incontro fra militanti ed iscritti

di
29 Giugno 2020

I militanti di “Azione“, gruppo politico rappresentato da Carlo Calenda, si incontrano per parlare del futuro politico del movimento e del comune di Palermo.

LE VOCI DEI PROTAGONISTI

E’ venuto il momento di iniziare a delineare il perimetro politico all’interno del quale Azione deve cominciare a costruire il futuro di Palermo“.

Ad affermarlo è il consiglio comunale Giulio Cusumano, che sarà anch’esso presente alla tavola rotonda insieme al consigliere di circoscrizione Fabio Pernice.

La scadenza elettorale delle amministrative è solo apparentemente lontana. Un progetto serio richiede modalità di confronto ed approfondimenti tematici che necessitano di tempo“.

Oggi – continua Cusumano – sarà una buona occasione per iniziare a discutere fra noi azionisti“.

Palermo per noi azionisti – afferma Giangiacomo Palazzolo del comitato promotore nazionale del movimento – potrebbe essere il primo banco di prova in Sicilia per presentare un progetto amministrativo serio, credibile e soprattutto che non sia il solito libro dei sogni“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.