Polizzi Generosa, la visita di Falcone alla caserma dei carabinieri :ilSicilia.it
Palermo

il fatto

Polizzi Generosa, la visita di Falcone alla caserma dei carabinieri

di
13 Maggio 2021

“Siamo molto soddisfatti del buon prosieguo dei lavori di restauro e manutenzione straordinaria della caserma dei carabinieri di Polizzi Generosa. Il Governo Musumeci ha avviato in Sicilia, dopo anni di mancati interventi, un Piano caserme che sta restituendo alle nostre forze dell’ordine delle sedi operative di nuovo moderne e funzionali”.

Lo ha affermato l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone stamane durante una visita a Polizzi Generosa, nel Palermitano. Presenti il sindaco Gandolfo Librizzi, il deputato regionale Mario Caputo, il Tenente Colonnello Alessandro Albano del Comando Provinciale Carabinieri, il capitano Giuseppe Belligno, il comandante di stazione Carlo Tomasello. I lavori dal valore di circa 300mila euro, finanziati dalla Regione Siciliana attraverso il “Patto per il Sud” e appaltati dalla Città metropolitana di Palermo, si concluderanno nel mese di giugno.

“La caserma – ha proseguito Falcone – fu realizzata in luogo dell’antico convento della vicina chiesa di San Francesco, tra le più antiche del paese. I lavori hanno consentito di recuperare preziose tracce architettoniche che verranno valorizzate nel contesto di una caserma finalmente rinnovata. Un ringraziamento al rup Giuseppe Giunchiglia e ai tecnici della Città metropolitana per l’impegno profuso. La Regione – conclude l’assessore alle Infrastrutture – sostiene il lavoro dei nostri carabinieri, impegnati ogni giorno a garantire sicurezza e legalità sul territorio”.

Il Sindaco metropolitano, Leoluca Orlando, ha espresso apprezzamento al personale tecnico amministrativo della Città Metropolitana di Palermo che in questo lavoro è stazione appaltante e proprietario della struttura, si tratta ha dichiarato di ” un contributo al recupero del patrimonio immobiliare, e ancora, una conferma dello spirito di collaborazione istituzionale al servizio di legalità e controllo del territorio da parte dell’Arma dei Carabinieri e delle altre Forze dell’Ordine”.

Procedono i lavori di manutenzione e restauro della Caserma, edificio di proprietà della Città Metropolitana di Palermo, oggi luogo di una visita istituzionale.

Il progetto finanziato dalla Regione Siciliana con i fondi del Patto per il Sud, è stato, redatto dai tecnici della Città Metropolitana di Palermo, Direzione Edilizia e Beni Culturali, Resp. Ing. Claudio Delfino, RUP Ing. Giuseppe Gunchiglia.

L’importo è pari a €.300.000,00.

L’esecuzione dei lavori è diretta da tecnici della Città Metropolitana, D.L. Arch. Rosà Di Liberto e Ing. Daniele Niosi.

Alla visita erano presenti l’Assessore alle Infrastrutture della Regione Siciliana, Marco Falcone, il ten. Col. Albano del Comando provinciale di Palermo, il Capitano Belligno della Compagnia di Petralia Sottana con il M.llo Tomasello comandante della Stazione, e i tecnici della Direzione dei lavori dell’Ente.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Ortopedia Ferranti

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin