Polpettine di pane amore e fantasia | LA RICETTA :ilSicilia.it

Un piatto della cucina povera

Polpettine di pane amore e fantasia | LA RICETTA

di
17 Maggio 2020

Ci sono delle pietanze facili facili, come le “Polpettine di pane, amore e fantasia”, di cui vi diamo la ricetta, che nascono perché, restando del condimento che non si vuole buttare, ecco che viene in mente di fare altro. Infatti, durante la preparazione degli involtini di pollo farciti con pangrattato, prezzemolo, caciocavallo grattugiato, pomodoro a pezzettini, ecco l’idea: con la farcia rimasta, fare delle polpettine, infarinarle e cuocerle in forno. Passiamo subito dalla teoria alla pratica e prepariamo questo secondo buonissimo, che potrete fare ogni volta che a casa avrete veramente pochi ingredienti. Alcune sono, senza prezzemolo.

Polpettine di pane, prezzemolo e pomodori a pezzettini

Dosi (a vostra scelta):

  • Pangrattato
  • Caciocavallo grattugiato
  • Prezzemolo
  • Pomodoro maturo a pezzettini o polpa di pomodoro
  • Sale
  • Pepe
  • Paprika piccante
  • Farina
  • Olio Evo
  • Un goccio di latte

Procedimento:

1.In una ciotola mettete tutti gli ingredienti: pangrattato, pomodoro maturo a pezzettini, oppure polpa di pomodoro, prezzemolo, caciocavallo grattugiato, sale, pepe,  olio quanto basta, paprika piccante e mescolate.

2. Aggiungete un filo di latte, impastate e fate delle polpette.

3.Infarinatele, foderate una teglia con carta forno, oliatela e adagiatele polpette, aggiungendo un po’ d’acqua, e fate cuocere per 15 minuti.

4.Controllate di tanto in tanto e quando saranno dorate, il vostro appetitoso secondo sarà pronto per essere mangiato.

E che il pane, l’amore e la fantasia siano con voi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro