Ponte Corleone, continuano i controlli della Polizia Municipale :ilSicilia.it
Palermo

DA GENNAIO SONO 1400 LE SANZIONI

Ponte Corleone, continuano i controlli della Polizia Municipale

di
1 Aprile 2021

Nell’ambito delle operazioni finalizzate al rispetto del divieto di circolazione dei mezzi pesanti sul Ponte Corleone, la Polizia municipale prosegue con i controlli volti al rispetto delle norme del Codice della Strada e delle ordinanze relative alla limitazione della circolazione sul ponte.

I controlli sulle ordinanze comunali – si legge in una nota proveniente dalla segreteria del Comandante della Polizia municipale – che prevedono il limite di velocità a 30 km/h e il divieto di transito ai mezzi con il cui singolo asse abbia peso maggiore di undici tonnellate e comunque di peso complessivo a pieno carico maggiore di 27 tonnellate, nonché – per i mezzi pesanti oltre 3,5 tonnellate – il divieto di sorpasso, sono effettuati sia con pattuglie fisse, che con pattuglie dinamiche“.

Le pattuglie, dislocate in prossimità del ponte Corleone – spiega la Polizia municipale –, durante i controlli in movimento di ieri hanno fra l’altro individuato, fermato e sanzionato il conducente di un veicolo di massa a pieno carico superiore a 35 tonnellate che effettuava il sorpasso di altre autovetture, nonostante il divieto; al conducente è stata ritirata la patente sul posto poiché tale grave infrazione comporta la sospensione del medesimo documento di guida da due a sei mesi, la decurtazione di dieci punti ed una sanzione pecuniaria di 328 euro“.

I controlli, in cui la Polizia Municipale è fortemente impegnata, sono predisposti per la tutela del Ponte Corleone e  sono volti alla verifica del rispetto di tutte le prescrizioni imposte per l’utilizzo del manufatto,  tra cui i limiti al peso e alla portata dei mezzi ammessi al transito,  sia per le condotte di guida dei veicoli.

Viene inoltre verificato il superamento del limite di velocità con l’apparecchiatura autovelox. Da gennaio a oggi la Polizia Municipale ha elevato 1400 sanzioni e deviato oltre 7000 tir, che vengono indirizzati nei percorsi alternativi individuati dall’Ufficio Mobilità Urbana.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin